fbpx

 

ScuolaZoo-Campagna-ambiente-1

Accanto a Greta Thunberg e a tutti i GenZ del mondo si schiera anche ScuolaZoo, il media brand di 3,7 milioni di studenti italiani, che sta conducendo una campagna di sensibilizzazione social(e) per la salvaguardia dell’ambiente, con la quale ha già raggiunto complessivamente 2,1 milioni di utenti.

Una campagna multicanale che ha raggiunto la Generazione Z attraverso i loro social preferiti e che, per l’Earth Day, ha piantato, in collaborazione con Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero e di seguirlo online, una “Foresta ScuolaZoo” da 218 alberi, uno per ciascun R.I.S.- Rappresentante d’Istituto ScuolaZoo eletto quest’anno.

Da un sondaggio condotto sulla sua Community di Studenti (l’80% degli Studenti Italiani) ScuolaZoo ha scoperto che se l’86% della GenZ si dice preoccupato dei cambiamenti climaticiil 69% confessa di non essere adeguatamente informato su cause e conseguenze del cambiamento climatico stesso.

ScuolaZoo ha reagito immediatamente a questa richiesta di informazione da parte della propria community pubblicando sul suo canale Instagram @ScuolaZoo_Official sette Stories infografiche con curiosità in pillole legate ai rischi ambientali, raggiungendo una reach di 670.000 contatti.

Non solo Instastories

Alla pubblicazione delle Instastories sul cambiamento climatico sono seguiti tre video negli iconici Format ScuolaZoo:

  • Il video #NocciolineSpeciali, format che spiega in pochi minuti, in maniera facile argomenti complessi, che definisce e delinea cause e conseguenze dell’Effetto Serra, che ha raggiunto le 425.000 visualizzazioni totali;

  • il video #EroiDiOggi, format che racconta vita e vicissitudini di personaggi che rappresentano dei punti di riferimento per la Generazione Z, su Greta Thunberg, che ha totalizzato 700.000 visualizzazioni e 1200 commenti al video;

  • il video #Sallo, format che spiega in modo semplice fatti di attualità, sulla Giornata della Terra, che ha raggiunto 300.000 visualizzazioni in meno di ventiquattro ore.

Inoltre, sono stati pubblicati tre articoli informativi sul sito ScuolaZoo, che complessivamente hanno registrato 62.500 visualizzazioni.

La mobilitazione per la Generazione Z parte dai social, il virtuale e il reale si sovrappongono e si amplificano a vicenda. ScuolaZoo, compagna di banco di tutti gli studenti italiani, essa stessa parte della Generazione Z, non poteva rimanere in disparte davanti all’emergenza ambientale per la quale i cittadini del futuro di tutto il mondo negli ultimi mesi si sono mobilitati.

La campagna di informazione e sensibilizzazione di ScuolaZoo sul tema continuerà nei prossimi mesi sempre volta ad avere un impatto concreto e misurabile con e per la propria Community.

Sorgente: ScuolaZoo per l’ambiente: raggiunti 2,1 milioni di utenti con una campagna

Dario

Dario

Dario De Leonardis esiste nell’Internet dalla fine degli anni ‘90. È stato, in ordine sparso: hacker, grafico, web developer, brand designer, analista politico, edonista, spin doctor b-side dell’hinterland tarantino, UI designer, installatore software, attivista per i diritti di tutti quelli che non vogliono togliere diritti agli altri, tecnico informatico, ghost writer, organizzatore eventi, autore satirico, cattivo da fumetto, social media strategist/manager, communication expert e modello. Da curriculum accademico sarebbe critico letterario e teatrale ma si vergogna a dirlo. Ama il cinema d’azione indocinese e il progressive rock del nord-est europa. Tendenzialmente affronta i suoi problemi con il binge watching e il sarcasmo. Sa come si scrive una È maiuscola con l'accento e non con l'apostrofo usando le combinazioni ASCII. È fortemente convinto che una cosa si possa pubblicizzare e vendere anche se non esiste realmente e che un giorno le botnet sui social svilupperanno una coscienza propria e conquisteranno il mondo.

Leave a Reply