fbpx

Samsung ha annunciato di aver preparato due nuovi sensori ISOCELL per le fotografie degli smartphone. Samsung ISOCELL Bright GW1 è la variante da 64 MP, mentre ISOCELL Bright GM2 supporta una risoluzione massima di 48 MP. In precedenza il produttore offriva sensori da massimo 20 MP per quanto concerne la line-up con pixel da 0,8 micrometri.

Smartphone da 64 MP in arrivo: Samsung annuncia il sensore ISOCELL Bright GW1 1

I due nuovi prodotti entreranno nella fase di produzione di massa nella seconda metà dell’anno, mentre attualmente Samsung sta mostrando i primi prototipi ai partner commerciali: “Nel corso degli scorsi anni le fotocamere degli smartphone sono diventate lo strumento principale per registrare e condividere i nostri momenti di tutti i giorni”, ha commentato Yongin Park di Samsung Electronics. “Con più pixel e tecnologie più avanzate, Samsung ISOCELL Bright GW1 e GM2 porteranno un nuovo livello fotografico sui dispositivi mobile, migliorando e modificando il modo in cui salviamo le memorie delle nostre vite di tutti i giorni”.

Samsung ISOCELL Bright GW1 utilizza la tecnologia di pixel-merging Tetracell e può essere utilizzato per realizzare scatti da 16 MP in aree a bassa illuminazione e scatti a 64 MP quando le condizioni di luminosità sono ottimali. L’HDR in tempo reale è di 100 dB, secondo quanto dichiarato dalla compagnia, rispetto ai 120 dB che può dedurre l’occhio umano. In paragone, i sensori d’immagine tradizionali hanno una gamma dinamica di 60 dB, quindi siamo curiosi di vedere come questi numeri si tradurranno nell’esperienza d’uso normale.

Smartphone da 64 MP in arrivo: Samsung annuncia il sensore ISOCELL Bright GW1 2

Il GW1 utilizza inoltre la tecnologia Dual Conversion Gain (DCG) per gestire la luce in maniera più efficiente. Super Phase Detection (PD), invece, consente la registrazione di video in maniera continua fino a 480 fotogrammi al secondo in slow-motion. Anche il sensore GM2 supporta Tetracell, DCG e SuperPD, con la lista delle tecnologie che rimane invariata rispetto al sensore più definito. Cambia solo la risoluzione, che si ferma a “solo” 48 MP. La disponibilità al pubblico per entrambi dovrebbe essere prevista per fine 2019.

Sorgente: Smartphone da 64 MP in arrivo: Samsung annuncia il sensore ISOCELL Bright GW1 | Hardware Upgrade

Dario

Dario

Dario De Leonardis esiste nell’Internet dalla fine degli anni ‘90. È stato, in ordine sparso: hacker, grafico, web developer, brand designer, analista politico, edonista, spin doctor b-side dell’hinterland tarantino, UI designer, installatore software, attivista per i diritti di tutti quelli che non vogliono togliere diritti agli altri, tecnico informatico, ghost writer, organizzatore eventi, autore satirico, cattivo da fumetto, social media strategist/manager, communication expert e modello. Da curriculum accademico sarebbe critico letterario e teatrale ma si vergogna a dirlo. Ama il cinema d’azione indocinese e il progressive rock del nord-est europa. Tendenzialmente affronta i suoi problemi con il binge watching e il sarcasmo. Sa come si scrive una È maiuscola con l'accento e non con l'apostrofo usando le combinazioni ASCII. È fortemente convinto che una cosa si possa pubblicizzare e vendere anche se non esiste realmente e che un giorno le botnet sui social svilupperanno una coscienza propria e conquisteranno il mondo.

Leave a Reply