fbpx

Quando si pensa al coraggio, vengono in mente avventurieri solitari, supereroi, e in generale persone che sfidano la sorte alla ricerca di emozioni adrenaliniche. Ma a pensarci bene, le scelte a lungo termine fanno molta più paura: ci vuole un coraggio da leoni nel decidere di mettere su famiglia, nel fare un figlio, nel progettare una vita insieme. E proprio perché una vita in due è un percorso pieno di rischi e difficoltà, bisogna proteggersi.

Le grandi scelte di coppia al centro della campagna di “Per Noi”, la nuova polizza di MPS e AXA 1

Con questa riflessione si apre il nuovo spot di MPS e AXA dedicato a “Per Noi”, la nuova polizza assicurativa pensata per proteggere due persone, qualunque sia il loro legame.

Fran Torres, regista dello spot, ci porta attraverso i momenti importanti nella vita delle coppie in cui felicità e paura si mischiano: è così per il ragazzo che chiede alla fidanzata di sposarsi, è così per la coppia che lascia tutto per aprire un B&B, ed è così per due ragazzi che hanno appena scoperto di aspettare un bambino. Momenti di tenerezza, di timore e di gioia davanti ad un percorso di vita appena cominciato.

La campagna, firmata Wunderman Thompson, è on air dal 20 ottobre. Il planinng è di Media Club.

Sorgente: Le grandi scelte di coppia al centro della campagna di “Per Noi”, la nuova polizza di MPS e AXA

 

Dario

Dario

Dario De Leonardis esiste nell’Internet dalla fine degli anni ‘90. È stato, in ordine sparso: hacker, grafico, web developer, brand designer, analista politico, edonista, spin doctor b-side dell’hinterland tarantino, UI designer, installatore software, attivista per i diritti di tutti quelli che non vogliono togliere diritti agli altri, tecnico informatico, ghost writer, organizzatore eventi, autore satirico, cattivo da fumetto, social media strategist/manager, communication expert e modello. Da curriculum accademico sarebbe critico letterario e teatrale ma si vergogna a dirlo. Ama il cinema d’azione indocinese e il progressive rock del nord-est europa. Tendenzialmente affronta i suoi problemi con il binge watching e il sarcasmo. Sa come si scrive una È maiuscola con l'accento e non con l'apostrofo usando le combinazioni ASCII. È fortemente convinto che una cosa si possa pubblicizzare e vendere anche se non esiste realmente e che un giorno le botnet sui social svilupperanno una coscienza propria e conquisteranno il mondo.

Leave a Reply