fbpx

A inizio Settembre 2019, la società nipponica ha annunciato l’arrivo della nuova Nikon D6, una reflex di fascia alta pensata anche per i fotografi sportivi. Non si tratta di un caso considerando che la principale rivale (Canon) ha annunciato l’arrivo nel prossimo futuro della EOS-1D X Mark III.

Nikon D6: rilasciato il secondo video teaser ufficiale 1

Prima del lancio della nuova Nikon D6, la società ha già realizzato una pagina web ufficiale dove è possibile vedere i primi due video teaser dedicati alla fotocamera. Ovviamente la società si è guardata bene dal voler svelare le reali potenzialità del nuovo modello tanto che attualmente si parla molto di cosa ha dato la Nikon D5 ai professionisti.

Sia Canon che Nikon hanno quindi scelto di non utilizzare la tecnologia mirrorless rimanendo invece sulle DSLR. Potrebbe trattarsi delle ultime reflex di fascia alta considerando il ciclo di rinnovo piuttosto lungo con le prossime versioni che potrebbero debuttare nel 2022/2023.

Nikon D6: rilasciato il secondo video teaser ufficiale 2

Si può immaginare, anche grazie alle parole dei fotografi coinvolti, che la nuova Nikon D6 porterà una maggiore qualità, una migliore sensibilità ISO ma anche una connettività più completa. Ovviamente non mancherà un corpo realizzato in materiali pregiati e con struttura tropicalizzata.

Il prezzo sarà da “fascia alta” superando quello delle attuali mirrorless di Nikon e posizionandosi probabilmente sugli stessi livelli dell’attuale Nikon D5. Ora non resta che attendere e vedere cosa ci riserverà il produttore nipponico.

Sorgente: Nikon D6: rilasciato il secondo video teaser ufficiale | Fotografi Digitali

Dario

Dario

Dario De Leonardis esiste nell’Internet dalla fine degli anni ‘90. È stato, in ordine sparso: hacker, grafico, web developer, brand designer, analista politico, edonista, spin doctor b-side dell’hinterland tarantino, UI designer, installatore software, attivista per i diritti di tutti quelli che non vogliono togliere diritti agli altri, tecnico informatico, ghost writer, organizzatore eventi, autore satirico, cattivo da fumetto, social media strategist/manager, communication expert e modello. Da curriculum accademico sarebbe critico letterario e teatrale ma si vergogna a dirlo. Ama il cinema d’azione indocinese e il progressive rock del nord-est europa. Tendenzialmente affronta i suoi problemi con il binge watching e il sarcasmo. Sa come si scrive una È maiuscola con l'accento e non con l'apostrofo usando le combinazioni ASCII. È fortemente convinto che una cosa si possa pubblicizzare e vendere anche se non esiste realmente e che un giorno le botnet sui social svilupperanno una coscienza propria e conquisteranno il mondo.

Leave a Reply