fbpx

Maurizio Alberti, VP Global Sales di Mapp Digital

Abbiamo chiesto a Maurizio Alberti, VP Global Sales di Mapp Digital, fornitore di una delle più importanti piattaforme di marketing digitale a livello internazionale, di darci delle indicazioni per l’anno in corso sul modo più adatto di migliorare il customer engagement, al fine di creare attività di marketing di successo e aumentare conseguentemente il fatturato della propria impresa.

Alberti, che vanta oltre 15 anni di esperienza nel marketing digitale, sostiene che un maggior customer commitment sarà l’obiettivo principale dei marketer, sia che si tratti di generare più click o di aumentare i lettori di una newsletter o di ottenere più commenti ai post sui social media. Non è un obiettivo facile da raggiungere ma, un mezzo sicuro per migliorare le performance è rappresentato dai cosiddetti customer insight, informazioni chiave estratte dai dati dei clienti. L’utilizzo degli analytics per dare senso ai propri dati, modelli e trend può rivelare cose che altrimenti resterebbero nascoste. Gli insight sono il risultato pratico di queste analisi, che possono così tradursi in azioni, ossia campagne strategiche volte ad aumentare il ROI basandosi su dati di fatto, non solo sensazioni.

Di seguito i 20 consigli di Alberti per il 2020 per aumentare il customer engagement.


Leggi di più su: www.engage.it

Dario

Dario

Dario De Leonardis esiste nell’Internet dalla fine degli anni ‘90. È stato, in ordine sparso: hacker, grafico, web developer, brand designer, analista politico, edonista, spin doctor b-side dell’hinterland tarantino, UI designer, installatore software, attivista per i diritti di tutti quelli che non vogliono togliere diritti agli altri, tecnico informatico, ghost writer, organizzatore eventi, autore satirico, cattivo da fumetto, social media strategist/manager, communication expert e modello. Da curriculum accademico sarebbe critico letterario e teatrale ma si vergogna a dirlo. Ama il cinema d’azione indocinese e il progressive rock del nord-est europa. Tendenzialmente affronta i suoi problemi con il binge watching e il sarcasmo. Sa come si scrive una È maiuscola con l'accento e non con l'apostrofo usando le combinazioni ASCII. È fortemente convinto che una cosa si possa pubblicizzare e vendere anche se non esiste realmente e che un giorno le botnet sui social svilupperanno una coscienza propria e conquisteranno il mondo.

Leave a Reply