Al momento stai visualizzando Meta ha in programma di espandere il programma di monetizzazione Reels a un maggior numero di creatori
  • Save

Meta ha in programma di espandere il programma di monetizzazione Reels a un maggior numero di creatori

 

Meta sta cercando di espandere gli incentivi per i creatori di Reels, con un accesso più ampio alla monetizzazione di Reels tramite annunci pubblicitari in arrivo nei prossimi mesi.

Facebook Reels ads
  • Save

Nell’ultimo anno Meta ha lavorato sugli annunci pubblicitari di Reels, consentendo a creatori selezionati di visualizzare promozioni in sovrimpressione come quella qui sopra, solo su invito. Ma presto Meta aprirà l’opzione a un maggior numero di utenti. Meta non ha ancora fornito tutti i dettagli, ma questa settimana, nel corso di una sessione di Creator Conversations, ha incoraggiato i partecipanti ad attivare la Modalità Professionale per accedere alle nuove funzionalità per i creatori.

Facebook Reels ads
  • Save

Come si può vedere in queste immagini, condivise dall’esperta di social media Lia Haberman, Meta sta cercando di espandere la sua spinta su Reels, come mezzo per mantenere le persone nelle sue app più a lungo.

Recenti dati interni di Meta hanno mostrato che l’impegno di Reels ha determinato un aumento significativo del tempo trascorso sia su Facebook che su Instagram; allo stesso tempo, però, la creazione di contenuti originali in entrambe le app è diminuita negli ultimi anni, il che significa che mentre gli utenti si trattengono e guardano più video in ciascuna app, non pubblicano altrettanto materiale proprio, riducendo così l’attrattiva complessiva delle piattaforme.

Una maggiore spinta alla monetizzazione di Reels potrebbe aiutare su questo fronte, mentre Meta sta cercando di aggiungere ulteriori strumenti per aiutare i creatori a costruire le loro comunità online, tra cui ulteriori approfondimenti sui vostri fan più impegnati e post templati per ringraziarli del loro supporto.

Facebook creators update
  • Save

Meta ha lanciato questi elementi per la prima volta con creatori selezionati lo scorso settembre, e ora costituiranno un’altra parte di questa spinta più grande per i creatori, che arriva mentre YouTube e TikTok lanciano entrambi programmi ampliati per fornire maggiori opportunità di monetizzazione alle loro star più popolari.

Anche se nessuno di questi programmi è stato ancora troppo efficace. TikTok spera ancora di far decollare lo shopping in-stream, come mezzo per fornire entrate supplementari agli affiliati, mentre il programma di condivisione delle entrate pubblicitarie di YouTube per i cortometraggi, lanciato di recente, non sta stupendo nessuno con i suoi importi di pagamento.

I video di breve durata sono chiaramente diventati la forma preferita di intrattenimento online, ma monetizzarli non è facile, dato che i modelli online tradizionali sono stati strutturati su contenuti più lunghi, con un pubblico vincolato che può essere attribuito a ogni specifico post.

Meta ha anche il suo programma Reels Play Bonus (che sembra ormai in via di estinzione), che prevede incentivi in denaro per le clip più performanti. Ma per finanziare i creatori in modo più sostenibile, Meta deve essere in grado di assegnare i fondi in base alle prestazioni degli annunci.

Meta sta anche sviluppando nuovi tipi di annunci Reels e, insieme, dovrebbe trovare un modo equo per incanalare il denaro verso i creatori. Ma si tratta di un processo di sviluppo a tappe, in cui ogni nuova opzione fornisce nuove conoscenze per ottimizzare il processo.

In altre parole, non aspettatevi che questo nuovo programma vi faccia diventare ricchi, ma quando sarà disponibile, potrebbe aiutare molti utenti di Facebook e Instagram a guadagnare almeno un po’ di soldi dai loro contenuti Reels.

Vi terremo aggiornati su eventuali progressi.

Leggi di più su Social Media Today

Lascia un commento