0


Negli ultimi anni il mercato dell’Influencer Marketing in Italia ha visto un incremento consistente degli attori che vi operano, dei volumi e degli investimenti, che potrebbero raggiungere i 241 miliardi di euro a fine 2019, secondo una recente indagine di Publicis Media.

Si tratta insomma a tutti gli effetti di una parte importante delle strategie di comunicazione integrata per moltissimi brand. Gli obiettivi connessi sono soprattutto di awareness e appeal, per raggiungere un target diretto e una community reale che viene ingaggiata grazie alla credibilità che attribuisce a un ambassador.

Ciò che determina l’autorevolezza degli influencer nel loro rapporto con la community è quindi la chiarezza e la trasparenza.

Proprio a questo aspetto sono legate dinamiche in continua evoluzione che è bene comprendere sia dal lato degli utenti, sia dal lato del brand per sviluppare campagne di comunicazione efficaci e senza rischi.

La digital media company Show Reel Media Group ha recentemente proposto un elenco di falsi miti da sfatare intorno all’Influencer Marketing e per saperne di più abbiamo fatto quattro chiacchiere con Laura Gusmeroli, Client Director di Show Reel Agency.

 

Continua su: 4 miti da sfatare sull’Influencer Marketing e cosa sapere per progettare le tue strategie

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link