0


Secondo il PageFair Adblock Report 2020, alla fine del 2019 oltre 763 milioni di dispositivi a livello globale avevano un sistema di blocco della pubblicità, di cui 527 milioni su dispositivi mobili

La battaglia degli ad blocker si sposta dall’ambiente desktop a quello mobile. È quanto rileva Blockthrough, società specializzata in soluzioni per la monetizzazione dei contenuti in presenza di filtri anti adv, nel suo PageFair Adblock Report 2020 (la società è stata acquisita da PageFair un anno fa).

Secondo lo studio, alla fine del 2019 oltre 763 milioni di dispositivi a livello globale avevano un sistema di blocco della pubblicità, e un’ampia fetta di essi utilizzavano browser mobile con ad blocker impostato di default: sono 527 milioni le persone che usavano un ad blocker su mobile nel periodo in esame, e 236 milioni quelle che lo adottavano su desktop.




Leggi di più su: www.programmatic-italia.com

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link