fbpx
0

Il colosso avrebbe avviato colloqui con broadcaster e proprietari di app di streaming per la commercializzazione delle loro inventory su ecosistemi video come Android TV, PlayStation, Xbox e Apple TV

Amazon punta a vendere inventory pubblicitarie su piattaforme OTT esterne. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, la unit ad tech lato vendita del colosso di Seattle, Amazon Publisher Services (APS), avrebbe avviato colloqui con broadcaster e proprietari di app di streaming per la vendita delle loro inventory su piattaforme OTT come Android TV, PlayStation, Xbox e Apple TV.

Di fatto, questo progetto segnerebbe il debutto sul mercato di Amazon anche come vera e propria SSP, aperta alla vendita di inventory esterne su piattaforme non-Amazon (sul fronte video, la società già vende annunci su Amazon Fire, la sua piattaforma proprietaria di streaming).




Leggi di più su: www.programmatic-italia.com

Dario

Dario

Dario De Leonardis esiste nell’Internet dalla fine degli anni ‘90. È stato, in ordine sparso: hacker, grafico, web developer, brand designer, analista politico, edonista, spin doctor b-side dell’hinterland tarantino, UI designer, installatore software, attivista per i diritti di tutti quelli che non vogliono togliere diritti agli altri, tecnico informatico, ghost writer, organizzatore eventi, autore satirico, cattivo da fumetto, social media strategist/manager, communication expert e modello. Da curriculum accademico sarebbe critico letterario e teatrale ma si vergogna a dirlo. Ama il cinema d’azione indocinese e il progressive rock del nord-est europa. Tendenzialmente affronta i suoi problemi con il binge watching e il sarcasmo. Sa come si scrive una È maiuscola con l'accento e non con l'apostrofo usando le combinazioni ASCII. È fortemente convinto che una cosa si possa pubblicizzare e vendere anche se non esiste realmente e che un giorno le botnet sui social svilupperanno una coscienza propria e conquisteranno il mondo.

Leave a Reply