Matteo Lucchi

Nonostante un leggero rallentamento dell’economia italiana (PIL +0,2%), nel 2019 Assirm – l’Associazione che riunisce i maggiori istituti italiani di ricerche di mercato, sondaggi di opinione e ricerca sociale – ha registrato in Italia una positiva stabilizzazione del settore, con buone opportunità di business per il 2020.

L’emergenza sanitaria in atto ne ha però modificato notevolmente la realtà, da qui il delinearsi di un nuovo scenario che l’associazione fotografa attraverso i propri associati.

Chiusura 2019: tra innovazione e nuove opportunità

Oltre a una stabilizzazione del settore, il 2019 è stato caratterizzato da una crescita dell’innovazione.




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link