fbpx
0

Nata nel 2012 in un garage in provincia di Bari, Brainpull (qui il sito) si posiziona come agenzia di marketing con all’interno competenze tecniche e artistiche capaci di sviluppare strategie di comunicazione integrate. Ma le competenze del team hanno avuto anche applicazioni atipiche, con risultati davvero sorprendenti.

La cooperativa capace di sfidare grandi capitali

Brainpull nasce con una precisa missione: offrire un’opportunità di lavoro concreta a competenze plurime legate al comparto della consulenza di marketing e comunicazione. Una sfida tutt’altro che semplice, in un settore le cui professionalità sono poco disciplinate, in un territorio spesso isolato dai circuiti connessi agli indotti di corporate e big brand.

“Quando abbiamo cominciato avevamo 5 scrivanie, 5 computer, un garage dove pochi giorni prima stipavamo la legna e la connessione wi-fi di casa: piuttosto debole ma sufficiente a permetterci di iniziare. Non avevamo contatti, non avevamo clienti, ma avevamo una sola convinzione: il nostro tempo era il nostro più grande capitale” dichiara Domingo Iudice, cofondatore della prima ora nonché direttore marketing in carica di Brainpull. “Brainpull ha un regolamento interno simile a quello di uno studio di avvocati americano: chiunque entrando può ambire, con talento e impegno, a diventare un Agency Partner. Per questo la cooperativa è apparsa subito la forma societaria più adatta: oggi siamo 13 soci con un team di 50 collaboratori. Grazie a un sistema incentivante, abbiamo un team sempre coinvolto, determinato e capace di fare la differenza su ogni singolo progetto” continua Iudice.


Leggi di più su: www.engage.it

Leave a Reply