0


Dov’è Jack Ma? La domanda sorge spontanea a due mesi dall’ultima uscita pubblica del fondatore di Alibaba (il più grande negozio online al mondo), di cui si sono perse le tracce in Cina, mentre nel paese le sue società sono sotto indagine da parte del governo centrale. Questo di seguito è l’ultimo tweet condiviso e risale allo scorso 10 ottobre.

Per comprendere la parabola dell’ex uomo più ricco del paese del dragone bisogna fare un passo indietro e tornare a fine ottobre, quando in una conferenza stampa tenuta a Shanghai Ma ha criticato l’immobilità del sistema di regolamentazione finanziaria cinese, parlando di metodi superati per affrontare il futuro e specificando che l’innovazione non deve avere paura delle regole, ma solo di quelle fuori dal tempo. Frasi che, per usare un eufemismo, non hanno incontrato il gradimento del governo comunista, e hanno sancito un distacco pubblico tra e parti, dopo quello già consumato dietro le quinte.

Fortuna in caduta libera

Fuori dall’organigramma di Alibaba dopo l’abbandono del posto di comando in favore di un ruolo rappresentativo annunciato a sorpresa nel settembre del 2019 (con la celebre promessa di “non voler morire in ufficio”), Ma è scomparso dalla scena pubblica rinunciando pure al ruolo di giudice in “Africa’s Business Heroes”, talent show da lui ispirato che premia il vincitore con 1,5 milione di dollari. Al suo posto è arrivato un altro dirigente di Alibaba, con la sua fotografia eliminata anche dall’elenco dei giurati presente sul sito e il portavoce dell’ex uomo più ricco della Cina che si è trincerato dietro un…


Leggi di più su: it.mashable.com

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link