0


Nell’intensa battaglia tra gli editori e Google sulla questione copyright, si è arrivati forse a un punto di svolta.

In un blog post, Google ha annunciato che pagherà selezionati editori per le loro news come parte di un nuovo programma di licenze per “contenuti di alta qualità”, che prenderà il via entro la fine dell’anno sui servizi Google News e Discover. “Questo programma aiuterà gli editori partecipanti a monetizzare i loro contenuti attraverso un’esperienza di storytelling arricchita che consenta ai lettori di andare in profondità alle notizie con articoli più complessi, informarsi in maniera aggiornata ed essere esposti ad un mondo di differenti questioni e interessi”, spiega Google.

La società aggiunge che in alcuni casi offrirà agli utenti accesso gratuito ad articoli a pagamento, pagando i contenuti al posto loro.




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link