La manovra varata dal Governo che contiene le misure economiche per affrontare l’emergenza causata dal Coronavirus prevede anche un contributo alla Rai.

Per far fronte sia alla parziale sospensione del canone nelle zone rosse che al “prevedibile rilevante calo degli introiti pubblicitari” verranno stanziati alla tv pubblica risorse per 40 milioni di euro.

La Rai dovrà usare il contributo per l’adempimento degli obblighi del contratto di servizio.

Nel cda di inizio febbraio, la tv pubblica aveva previsto di chiudere il 2020 con un rosso di 65 milioni per l’impatto dei costi dei grandi eventi sportivi.

La raccolta pubblicitaria 2020 era stata stimata in crescita di circa il 2,5%, a quota 650 milioni di euro netti, mentre i ricavi complessivi a 2,69 miliardi di euro (vedi notizia).


Leggi di più su: www.brand-news.it

Annunci
×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link