0


Michele Budelli

L’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del coronavirus in Italia sta avendo serie ripercussioni sull’economia nazionale.

Le ordinanze regionali che limitano i grandi assembramenti di persone al fine di limitare il contagio sembrano aver colpito un settore che proprio sull’aggregazione, sull’incontro e sulla condivisione si fonda: quello degli eventi.

In questi giorni, infatti, diverse conferenze e manifestazioni calendarizzate per queste settimane sono stati annullate o semplicemente rinviate costringendo, da una parte, i consumatori a riprogrammare i propri impegni, dall’altra, obbligando aziende e organizzatori ad adattarsi tempestivamente all’eccezionalità del contesto.




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link