Dopo aver inizialmente lanciato la sua opzione di test dei post organici per i video in Creator Studio l’anno scorso, Facebook sta ora distribuendo un aggiornamento, con un nuovo layout e opzioni di post ampliate, aiutando a fornire più indicazioni nella vostra strategia di post su Facebook.

Facebook post testing
  • Save

Come potete vedere in questi screenshot, pubblicati dall’esperto di social media Matt Navarra, la nuova piattaforma di test dei post di Facebook consente ora di testare diversi formati di post, compresi i post di testo, link e immagini, fornendo più opportunità per gli esperimenti del pubblico.

Facebook post testing
  • Save

Per ogni test, è possibile scegliere una metrica chiave da misurare – commenti, condivisioni, reazioni, persone raggiunte o link cliccati. Sulla base di questo, è possibile formulare un test per ottimizzare la risposta al tuo focus, con ogni variante di post mostrata a una selezione di campioni del tuo pubblico per misurare la loro reazione

Puoi confrontare tutti gli elementi della creatività dei tuoi post, compresi i titoli e le miniature, mentre puoi anche confrontare i post di testo e di link immagine tra loro, mentre i video possono essere testati solo su una base simile (video-per-video).

È possibile eseguire i test per un massimo di 24 ore, il che vi permetterebbe poi di ripubblicare o potenziare la versione più efficace, mentre anche, di nuovo, fornisce preziose intuizioni sulle preferenze del pubblico per la pianificazione futura.

Facebook post testing
  • Save

È simile agli Ad Experiments di Facebook in Ad Manager, che consente di confrontare la creatività degli annunci, al fine di massimizzare la spesa. Il test dei post organici è un po’ diverso, in quanto non si sta pagando definitivamente per massimizzare il miglior esecutore, ma il concetto e il processo è essenzialmente lo stesso, con un campionamento iniziale della risposta del pubblico che guida le decisioni di pubblicazione migliori.

Nelle precedenti iterazioni, Facebook ha assicurato che i test dei post organici non vengono mostrati al pubblico del campione più di una volta – quindi se il vostro follower vede il post di prova, non vedrà anche la versione finale che sceglierete, mentre solo la variazione finale rimarrà sulla vostra pagina, con i test scartati che verranno eliminati dalla vista.

Facebook sta affinando i suoi strumenti di test dei post organici da un po’ di tempo, con variazioni iniziali di test dei post organici individuati nel 2018. Non è chiaro se Facebook stia già distribuendo questa nuova versione a tutti gli utenti – abbiamo chiesto maggiori informazioni a Facebook e aggiorneremo questo post se/quando avremo notizie.

Ma se si ottiene l’accesso, potrebbe essere una buona opzione, fornendo una visione più diretta su ciò che gli utenti di Facebook rispondono meglio, e come si può sia far crescere il pubblico, o guidare più clic, a seconda dei vostri obiettivi.

Se avete accesso, sarete in grado di provare le nuove opzioni andando su ‘Create Posts’ > ‘Create Post Tests’ in Facebook Creator Studio.

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link