Google ha pubblicato la nuova edizione del Bad Ads Report, il rapporto annuale in cui il motore di ricerca elenca e descrive tutte le azioni intraprese per eliminare inserzioni, siti e operatori ingannevoli in contrasto con le politiche che regolano le tipologie di annunci consentiti.

Nel 2019, sono stati eliminati 2,7 miliardi di annunci (più di 5.000 al minuto) e sono stati sospesi circa 1 milione di account di inserzionisti che violavano le policy. Lato editori, Google ha terminato oltre 1,2 milioni di account e rimosso annunci da oltre 21 milioni di pagine web parte della rete dei publisher.

Inoltre, rispetto all’anno precedente, sono diminuiti di quasi il 50% gli annunci ingannevoli per le categorie phishing e il “trick-to-click”, progettati per indurre le persone a interagire attraverso link in evidenza. In totale, nel 2019 Big G ha bloccato oltre 35 milioni di annunci di phishing e 19 milioni di annunci “trick-to-click”.




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

Share via
Copy link