0


Per avere una buona qualità dell’immagine nelle nostre fotografie non conta solo il corpo macchina, l’obiettivo fotografico è altrettanto importante per realizzare foto nitide e dettagliate.

Non esiste un obiettivo perfetto per ogni situazione, come ho già detto nel precedente articolo sui tipi di fotocamera, è tutta una questione di compromessi, quindi nella scelta dell’ottica si dovranno bilanciare i pro e i contro di ognuna tenendo conto del nostro budget.

Sul mercato esistono numerose ottiche di varie fasce di prezzo e differenti tipologie, questa lezione del corso di fotografia ti aiuterà a scegliere un obiettivo fotografico adatto alle tue esigenze.

IL PARALUCE

Insieme all’ottica ci viene fornito il paraluce, ma a cosa serve?

  • A contrastare la luce parassita evitando così una perdita di nitidezza, ovvero il flare.
  • A proteggere la lente frontale dell’obiettivo.
  • L’aggiunta di filtri di qualsiasi tipo davanti all’obiettivo aumenta le possibilità di rifrazioni parassite, quindi in questo caso l’uso del paraluce è estremamente consigliato.

paraluce - tipi di obiettivo
  • Save

LA LUNGHEZZA FOCALE E L’ANGOLO DI CAMPO

Lunghezza focale Centro Ottico v2 - tipi di obiettivo
  • Save

La lunghezza focale dell’obiettivo è definita come la distanza tra il centro ottico dell’obiettivo e il sensore di immagine della fotocamera e si misura in millimetri.

Obiettivo fotografico simboli - tipi di obiettivo
  • Save

In questo obiettivo le informazioni riportate sulla parte frontale ci dicono: l’apertura massima del diaframma nella lunghezza focale più corta è f/4 mentre su quella più lunga è f/5.6, la lunghezza focale va dai 100mm ai 300mm e il diametro della vite di montaggio per i filtri è di 67.

La lunghezza focale di un obiettivo viene solitamente riportata sulla parte frontale dell’obiettivo insieme al simbolo del diametro della vite di montaggio (utile per i filtri, approfondirò in un apposito articolo specialistico) e alle aperture massime del diaframma.

In base alla lunghezza focale possiamo distinguere 3 tipologie principali di obiettivi:

  • Grandangolari: hanno una lunghezza focale inferiore ai 35mm.
  • Normali: hanno una lunghezza focale compresa tra i 35mm e i 50mm.
  • Teleobiettivi: hanno una lunghezza focale superiore a 50mm.

A una determinata lunghezza focale corrisponde un determinato angolo di campo, ovvero la porzione di scena che possiamo vedere attraverso il mirino o il display della fotocamera, in realtà questo parametro dipende anche dal sensore della fotocamera, ma è un argomento che tratterò in un articolo apposito, in questa sede considereremo l’angolo di campo di un obiettivo montato su una fotocamera full frame.

Lunghezza Focale Angolo di Campo - tipi di obiettivo
  • Save

L’immagine in alto ci fa capire come all’aumentare della lunghezza focale l’angolo di campo si riduca, viceversa più le focali sono grandangolari più l’angolo di campo è ampio.

Continua su: Guida ai tipi di obiettivo, la scelta dell’ottica – Corso di Fotografia Digitale

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link