0


L’emergenza Coronavirus sta facendo sentire il suo impatto sull’economia e, di conseguenza, anche sulla pubblicità online. E i big del mercato non ne sono immuni.

Secondo stime internazionali effettuate dalla società di analisi Cowen & Co, quest’anno il Covid-19 potrebbe costare a Google e Facebook – i due principali player della pubblicità digitale – ben 44 miliardi di dollari a livello globale.

Per il 2020, infatti, le entrate nette totali di Google sono stimate dalla società in circa 127,5 miliardi di dollari, 28,6 miliardi in meno (-18%) rispetto alle precedenti stime degli analisti. Quelle di Facebook, invece, ammonterebbero a 67,8 miliardi, in calo di 15,7 miliardi (-19%) rispetto agli ultimi forecast.




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link