Da un mese circa siamo entrati nella Fase 2 della crisi sanitaria del Covid-19 e gli italiani hanno modificato in maniera significativa le proprie abitudini di consumo. Lo evidenzia Havas Media, che prosegue la sua indagine con una nuova wave di rilevazioni (qui l’articolo sulla wave precedente), volta a indagare quali abitudini degli italiani si sono consolidate anche nella Fase 2, e quali sono le aspettative e le prospettive per le prossime settimane.

Cucina, fai da te e cura della casa si consolidano come attività preferite dagli italiani

Il lockdown ha cambiato sensibilmente le abitudini di consumo: il 71% del campione dichiara infatti di aver radicalmente cambiato il comportamento di acquisto. Per i brand è fondamentale conoscere questi cambiamenti, in modo da poter intercettare i nuovi bisogni della popolazione e riuscire a soddisfarli.

La quarta rilevazione di Havas Media conferma il consolidarsi della cucina nelle abitudini degli italiani, insieme al piacere del fai da te e della cura della casa: il 47% degli intervistati ha infatti cominciato a svolgere attività fai da te durante il lockdown, e il 32% lo faceva in compagnia dei figli per impegnarli in modo utile ed educativo. In aggiunta al fai da te, c’è stata una riscoperta del giardinaggio (32%).




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link