0


Anche quando vi lodano e raggiungete degli obiettivi importanti, sentite di non meritarlo? Potreste soffrire di uno dei 5 tipi della sindrome dell’impostore al lavoro.

Questo disturbo caratterizza spesso persone molto capaci che sanno raggiungere grossi risultati in ufficio, ma che non si sentono mai sereni e meritevoli del proprio successo.

Abbiamo trovato le caratteristiche di ogni tipo e chiesto alla psicologa Greta Riboli come cercare di allontanarsene.

Foto di Elisa Ventur

Un modus operandi che nasconde un disagio psicologico

“Alla fine degli anni ‘70”, racconta Riboli, “gli psicologi Clance e Imes hanno descritto per la prima volta la sindrome dell’impostore, e fu Valerie Young a individuarne i cinque sotto-tipi. Quando iniziarono gli studi per fronteggiarla, è emersa la forte associazione tra sindrome, disagio psicologico e burnout dei lavoratori, in quanto chi ne soffre si carica di immense quantità di task senza sperimentare la soddisfazione di un successo”.

La sindrome non va confusa con la modestia: “Di questa sindrome si soffre quando si ha la netta convinzione di non meritarsi il successo raggiunto. Le difficoltà sperimentate sono poco evidenti, perché si soffre silenziosamente: il nucleo della SI (appunto, sindrome dell’impostore, ndr) è infatti il senso di frode, il timore di ‘essere scoperti’ in quanto impostori”.

tim gouw 1k9t5yiz2wu unsplash v2p4 -
  • Save
Foto di Tim Gouw

Vediamo ora i cinque tipi di sindrome dell’impostore al lavoro.

Il/la perfezionista

Tipica figura che spesso viene associata ai micromanager o ai maniaci del controllo, è quella che tende di più a “nascondere” la sindrome, perché non vuole che le sue capacità siano messe in dubbio.

Come reagire:Credete ogni volta che avreste potuto fare di meglio, così da non essere messi in discussione. Se questo è il vostro profilo, potreste provare a esporvi alla vostra paura peggiore: l’errore. Concentratevi sulla produttività nel suo disegno complessivo e come evoluzione delle…


Leggi di più su: it.mashable.com

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link