In coincidenza con la Giornata Mondiale delle Emoji, Messenger ha annunciato oggi il lancio dei suoi nuovi ‘Soundmojis’, che sono emoji che riproducono una breve clip audio, fornendo un altro elemento interattivo per i tuoi messaggi.

Come potete vedere qui, i Soundmojis, quando vengono aggiunti a un messaggio, riproducono anche un frammento audio, che il destinatario sentirà quando riceverà il messaggio.

Come spiega Facebook:

“[I Soundmojis sono] un emoji di livello successivo che consente di inviare brevi clip audio in una chat di Messenger, che vanno da applausi, grilli, rullo di tamburi e risate malvagie, a clip audio dai tuoi artisti preferiti come Rebecca Black e i tuoi spettacoli televisivi e film preferiti come F9 di Universal Pictures, Brooklyn Nine-Nine di NBC e Universal Television, e Bridgerton di Netflix e Shondaland. “Ah, il dramma di tutto questo”

Questa potrebbe essere un’aggiunta coinvolgente e interessante ai vostri thread di chat, che potrebbe finire per essere un grande successo per l’app – a patto di non far esplodere improvvisamente l’ufficio o la carrozza del treno con un suono spettrale.

Facebook dice che le persone inviano più di 2,4 miliardi di messaggi con emoji su Messenger ogni giorno, quindi appoggiarsi a quell’uso ha senso, e con più persone ora più aperte agli elementi audio rispetto al passato (l’88% degli utenti di TikTok, per esempio, dice che il suono è essenziale per l’esperienza TikTok), potrebbe essere il momento perfetto per portare gli emoji al livello successivo, mentre l’inclusione di clip promozionali tie-in indica anche un’altra opportunità per Facebook di trasformarlo in un’opportunità di marketing, che potrebbe avere alcuni solidi casi d’uso di nicchia.

Si può immaginare che una campagna pubblicitaria popolare potrebbe espandere citazioni specifiche o clip a Soundmojis al fine di aumentare il loro sforzo di branding, per esempio, che non sarà qualcosa che tutti i marchi possono attingere, ma per le grandi campagne, o quelle che improvvisamente guadagnano trazione, e ispirano le persone a citare e fare riferimento, potrebbe essere una considerazione aggiunta.

Facebook non ha, in questa fase, delineato come i marchi possono essere in grado di fare questo, ma dati i legami di cui sopra, è probabile che stia già sviluppando questo per il mercato più ampio.

Se volete controllare le vostre opzioni Soundmoji, una volta che avete aggiornato la vostra app Messenger, è possibile toccare la faccina sorridente per aprire il menu delle espressioni, quindi selezionare l’icona dell’altoparlante. Da lì, è possibile visualizzare in anteprima e inviare gli adesivi Soundmoji.

Messenger Soundmojis

Facebook dice che continuerà ad aggiornare la sua libreria Soundmoji, che includerà voci popolari e famose da aggiungere alle opzioni di risposta audio.

Oltre a questo, e legandosi anche alla Giornata Mondiale delle Emoji, Facebook ha fornito questa panoramica degli emoji di cibi e bevande più popolari utilizzati su Facebook, che potrebbe aggiungere un po’ di contesto alla vostra pianificazione.

Facebook Emoji usage

Oppure no. Si tratta di una panoramica abbastanza semplice, senza molti dettagli, ma fornisce un altro interessante punto di dati, sottolineando l’uso di emoji, che potrebbe ulteriormente puntare a Soundmojis come un vincitore per la piattaforma.

Sarà interessante vedere dove Facebook va con questo, e quanto gli utenti sono aperti alle clip Soundmoji. Potrebbe essere un’aggiunta significativa, per gli utenti regolari e le marche.

Speriamo di ottenere alcune statistiche di utilizzo da Facebook nel prossimo futuro.

 

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×