Con un numero maggiore di Paesi che stanno revocando le regolamentazioni per l’ingresso conseguenti alla quarantena e si stanno espandendo le liste dei cosiddetti “corridoi di viaggio”, le opzioni disponibili per le vacanze dei consumatori stanno aumentando. Questa settimana Comscore ha analizzato i dati di Inghilterra, Francia, Germania e Italia, per capire meglio la voglia di vacanze in tutta la regione.

Aumento delle visite sui siti di hotel e case vacanza

Osservando le visite ai siti di hotel e case vacanza, si nota che, in tutti i paesi EU5, si è registrato un aumento delle visite a maggio 2020 rispetto ad aprile 2020. Per Germania e Italia, l’indice delle visite è salito sopra i livelli di marzo 2020, con incrementi rispettivamente del 56% e del 36%.

Per la Spagna e la Francia le visite ai siti/app di hotel e case vacanza sono quasi tornate ai livelli di marzo 2020. Il Regno Unito è in ritardo rispetto a loro. Tuttavia, questo ritardo è prevedibile poiché è stato l’ultimo tra questi Paesi a dichiarare il lockdown e anche l’ultimo a ridurre le restrizioni.




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link