fbpx
0


Arrivato da oltre 5 anni in casa Facebook, il Business Manager è uno degli strumenti più utili, ma allo stesso tempo poco simpatici per chi con la piattaforma ci lavora.
Non di utilizzo immediato e incline ai bug, che ci piaccia o meno è diventato nel tempo un tool indispensabile per chiunque voglia fare seriamente marketing con Facebook e Instagram, non a caso proprio qui sono stati trasferiti tutte le funzionalità più importanti di entrambi i social media, dal catalogo per l’Instagram Shopping agli accessi fino ai metodi di pagamento.

Chi lo dovrebbe usare? Cosa permette di fare, nel concreto?

Facciamo chiarezza.

Innanzitutto, cosa è il Business Manager?

la struttura del business manager
  • Save
Si tratta di “un ombrello”, nient’altro che un vero e proprio cruscotto che raccoglie sotto di sé le entità più importanti con le quali l’azienda ha a che fare tutti i giorni su Facebook e Instagram, tra i quali le Pagine Facebook, gli account Instagram, le persone che hanno accesso alle Pagine, i Partner, gli account pubblicitari, ma anche alcuni tool avanzati, come il catalogo prodotti (indispensabile per chi vende online e vuole fare retargeting dinamico!), i Gruppi per la gestione degli eventi  (molto importanti per usare i Facebook Analytics al loro massimo) e molto altro.

Non solo, questo strumento ti permette di controllare e gestire Pagine, Account Pubblicitari e accessi da un’unica interfaccia, alla quale si può accedere come Amministratore o come Impiegato.

Insomma, è l’unico tool che ti permette di centralizzare e gestire tutto in un unico posto, evitando dispersioni di accessi e account è proprio il BM.

 

Veronica, sinceramente…ma ce ne era bisogno?

Assolutamente sì.
Pensa a tutte quelle aziende e, soprattutto, agenzie che hanno accesso a svariate proprietà, sia Facebook che Instagram; fino a poco tempo fa dovevi gestire tutto dal tuo account personale, far comparire collaboratori e dipendenti con il loro profilo personale nella gestione di Pagine ed account pubblicitari, stare attento a non sbagliare identità sulla Pagina e magari commentare a nome della stessa anziché tuo.
Pensa alle aziende con vari punti vendita o comunque varie pagine da gestire, tutto dal proprio profilo personale, dovendo dare e gestire accessi ad altre persone ed agenzie ad uno ad uno, annettendoli come profili personali.
Il Business Manager nasce proprio per problemi come questo, dare “un gestionale” per centralizzare tutte le proprietà dell’azienda e separare l’aspetto personale e privato da quello aziendale: con il BM aggiungi le persone tramite la loro mail aziendale, esse accedono con il proprio profilo personale, ma agli altri è visibile solo l’email aziendale, il nome e il cognome.

Sorgente: Quando e perché usare il Business Manager

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link