0


Sabato 8 febbraio Amadeus ha chiuso il Festival di Sanremo 2020 con 10.9 milioni di telespettatori con il 64.5% di share, una percentuale molto importante considerando che la kermesse non otteneva risultati simili dal Festival condotto da Pippo Baudo nel 2002. La performance di Amadeus e delle sue dieci compagne di viaggio ha superato di otto punti percentuali quella di Claudio Baglioni dello scorso anno quando 10.6 milioni di spettatori erano davanti al piccolo schermo totalizzando una share del 56.5%, secondo Publicis Media. I risultati della quinta puntata chiudono il trend in positivo, in crescita già dalla prima serata, trasformando così la settantesima edizione nel Festival dei record: agli ottimi risultati si aggiunge il primato per la durata di ogni puntata che ha sfiorato le 2:00 del mattino mettendo a dura prova anche i fan più fedeli. Bene anche la raccolta pubblicitaria, con 37,007 milioni di euro di ricavi a +18% sullo scorso anno (ne abbiamo parlato qui).

Considerando gli ultimi venti anni di programmazione, nel 2020 il Festival chiude con una media superiore al 50% di share per la sesta volta; l’edizione di quest’anno è però l’unica ad aver superato il 55%. I numeri diventano ancora più importanti confrontando la fascia oraria 21:30 – 24:30, nella quale Amadeus ha ottenuto in media il 15% di audience in più e superato di quasi 5 punti la share del Baglioni-bis, secondo i dati di Publicis Media.

sanremo-20-finale-1
  • Save




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link