0


La SEO Audit è l’insieme delle tecniche e analisi volte a comprendere lo stato di salute del tuo sito web in termini di ottimizzazione per i motori di ricerca.

Grazie ad un’accurata analisi dei fattori di ranking è possibile comprendere dove intervenire per migliorare il tuo posizionamento nei risultati di ricerca.

Esistono molteplici fattori che, messi insieme o isolatamente, possono influenzare la posizione di un sito web nelle SERP di proprio interesse. Per chi lavora nel settore del search engine marketing diventa indispensabile avere un metodo e uno strumento per poter tenere traccia della stato di salute del proprio un progetto.

Effettuare un’analisi seo completa è un lavoro che richiede preparazione. In questa guida troverai gli elementi essenziali che compongono il processo di auditing di un sito web.

Se, invece, desideri un’analisi completa del tuo sito web puoi richiedere la nostra consulenza SEO.

Cos’è la SEO Audit?

La SEO audit è il processo tecnico, basato su attività di analisi e verifica, volto a valutare la solidità di un sito web dal punto di vista SEO. Operativamente vengono effettuati dei check-up volti ad individuare le criticità intrinseche al sito web che ne impediscono o riducono sensibilmente la visibilità nei motori di ricerca.

Sebbene tale processo venga svolto, il più delle volte, successivamente al lancio del sito web la buona prassi sarebbe quella di farsi seguire da un esperto SEO in fase preventiva, quando cioè si stanno programmando le attività di rilascio. Il rischio, infatti, è quello di non ottenere risultati tangibili in termini di visibilità organica e conseguentemente economici con possibili aggravi di costo sulle finanze dovuti a successive consulenze specialistiche.

La maggior parte dei siti web, infatti, non rispetta le linee guida base offerte da Google. Il risultato è un progetto la cui crescita è lasciata puramente al caso. Quindi se il tuo progetto è in uno stato ancora embrionale valuta attentamente la possibilità di essere seguito da un professionista della SEO che possa dare le giuste direttive al team di sviluppo.

Per iniziare ti suggerisco di leggere l’articolo: Guida SEO: introduzione all’ottimizzazione per motori di ricerca

Quando fare una SEO Audit?

Il processo di analisi SEO andrebbe fatto quando:

  • quando si vuole lanciare un nuovo progetto web;
  • quando si vuole verificare la solidità SEO del proprio sito web;
  • quando si ha un sito con una certa anzianità e si vuole comprendere come procedere nello sviluppo;
  • quando si subiscono cali improvvisi di traffico;
  • quando si preventivano attività di restyling e/o cambio tecnologia di sviluppo;
  • quando vengono rilasciati aggiornamenti algoritmici e si ha il timore di incorrere in penalizzazioni algoritmiche o manuali;

Quali sono i risultati di una buona Audit SEO?

Questa è una domanda che non ha una risposta assoluta.
Una buona analisi SEO riesce a mettere in luce le criticità che affliggono un sito web. In generale grazie ad un audit accurata possiamo migliorare i seguenti aspetti:

  • miglioramento della struttura di un sito web;
  • miglioramento dell’architettura dell’informazione;
  • miglioramento della User Experience;
  • miglioramento delle performance in termini di velocità di caricamento;
  • miglioramento della velocità di scansione delle pagine di un sito web;
  • miglioramento della visibilità nelle SERP del sito web.

Tuttavia la SEO non è una scienza esatta. Nessun esperto SEO può affermare di conoscere al 100% i brevetti che coprono gli algoritmi di Google responsabili del ranking globale di un sito web. Nessun SEO può avere la chiave del successo di un progetto in quanto ogni settore, ogni SERP differisce da un’altra e ciò che può fare la differenza per un sito web non è detto lo faccia per un altro.

Per comprendere l’importanza di questo strumento andiamo ad analizzare gli step principali per l’elaborazione di una SEO Audit.

L’audit SEO completo in 9 passaggi

I 9 step di seguito elencati, se seguiti attentamente, possono fare la differenza nella buona riuscita del tuo progetto in termini di visibilità organica. Non dimenticare che una campagna SEO di successo è il prodotto di centinaia di fattori di ranking.

Ecco perché è fondamentale esaminare ogni aspetto tecnico del tuo sito web.
L’obiettivo non deve essere quello di avere una macchina perfetta al 100%. Ciò che invece dovrebbe essere perfettamente definito sono gli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Iniziamo:

Step 1: quali sono i tuoi obiettivi strategici?

definizione obiettivi strategici
  • Save
definizione obiettivi strategici
  • Save

Scopo: determinare quali sono i tuoi obiettivi a lungo termine per la tua campagna SEO.

La SEO è un mezzo per raggiungere un fine.

Non è altro che un canale di marketing per far crescere la tua attività.

Ecco perché i tuoi obiettivi strategici dovrebbero essere definiti in base a ciò che la tua azienda/attività vuole raggiungere.

Gli obiettivi strategici chiari ti aiutano a mantenere il focus e a raggiungere i piccoli successi che pian piano vanno a costituire le basi solide per un business…


Leggi di più su: marketers.media

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link