0


I consumatori stanno rivalutando le loro priorità: l’82% degli europei ritiene che il proprio comportamento cambierà in seguito alla pandemia di coronavirus. E mentre alcuni business model potrebbero rivelarsi meno efficaci, vediamo allo stesso tempo emergere in modo evidente anche nuove opportunità.

Di questo si è parlato mercoledì nel corso del webinar “Changing World, Changing behaviours” organizzato da Verizon Media con la partecipazione di brand internazionali e locali che hanno messo a fattor comune le loro esperienze e la loro visione del futuro.

L’impatto senza precedenti della pandemia sui modelli di consumo è stato illustrato da Anita Caras, Sales Insights Director EMEA Data Solutions Verizon Media: al crollo in tutta Europa del business tradizionale dei settori più colpiti dalle conseguenze dei vari lockdown, come turismo e viaggi, eventi fisici, automotive, si è infatti contrapposta l’impennata di acquisti (online soprattutto) di prodotti e servizi utili alla lunga permanenza a casa: libri e audiolobri, gaming e consolle, prodotti per la cura della casa e della persona, cibo e bevande sono stati i primi a beneficiare di queste dinamiche, seguiti dopo alcune settimane da categorie non tradizionali sull’online, come scarpe, gioielli, prodotti per hobby e la creatività.




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link