Twitter cambia.

Il social network di Jack Dorsey ha annunciato un paio di nuove funzionalità in arrivo che potrebbero incidere molto sul modello di business dell’azienda californiana: la possibilità per gli utenti di far pagare ai propri follower un accesso a dei contenuti aggiuntivi, e la possibilità di creare e unirsi in gruppi basati su interessi specifici.

I Super Follows

È chiaramente la funzione a pagamento, denominata Super Follows, ad aver catalizzato l’interesse. Questa opzione, come detto, consentirà agli utenti di Twitter di rendere alcuni contenuti extra a pagamento.

Cosa sono questi contenuti extra? Nell’idea del social network possono essere di diverso tipo: da alcuni tweet esclusivi dedicati agli utenti che si abbonano, fino all’accesso “vip” a un particolare gruppo.

Ma ci possono essere pure l’iscrizione a una newsletter o un badge (tipo quelli dei “fan più attivo” su Facebook) che dimostri che un utente sostiene un personaggio.

Durante la diretta streaming del Twitter Analyst Day è stato anche mostrato un esempio in cui un utente paga 4,99 dollari al mese per ricevere una serie di vantaggi. Secondo Twitter questo può essere un bel modo per consentire a creatori di contenuti ed editori di essere pagati direttamente dai propri fan.

In tutto questo, chiaramente Twitter tratterà per sé una percentuale su ogni abbonato. Ma i dettagli finanziari di questo aggiornamento non sono stati comunicati. Di certo esistono altri casi, da Patreon fino a Facebook, YouTube e persino GitHub, che hanno già introdotto sistemi tramite cui gli utenti possono…


Leggi di più su: it.mashable.com

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link