Dopo il Grand Prix vinto a Cannes nel 2017, Twitter torna a far parlare i contenuti migliori condivisi sul social in una campagna OOH che celebra Juneteenth, la commemorazione per l’emancipazione degli schiavi americani.

Lo fa rivolgendosi direttamente alle comunità dove le proteste sono state più forti, confermando la propria vocazione ad amplificare le idee delle persone attraverso le loro opinioni, ha commentato God-is Rivera, global director of culture and community del social.

Gli annunci sono stati ideati dal team di marketing interno e pianificati in varie città da Atlanta a Chicago, da Louisville a Minneapolis, da New York a Los Angeles.


Leggi di più su: www.brand-news.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link