0


TikTok è entrato nel mirino di YouTube, che ora sta testando una nuova soluzione per contrastare l’ascesa del social.

La contromossa della piattaforma di Big G consiste nell’introdurre in piattaforma la possibilità di registrare e pubblicare, direttamente dall’app mobile, video brevi da 15 secondi. Le clip che sarà possibile così creare formeranno poi in automatico un video più lungo che sarà possibile ripostare in rete.

La notizia dell’avvio di questi test conferma l’indiscrezione circolata nei mesi scorsi, che in aggiunta svelava quello che dovrebbe essere il nome del nuovo strumento, Shorts.




Leggi di più su: www.engage.it

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link