0


Stanchi e disattenti, proprio come zombie.

Una nuova categoria di persone sta affollando le strade dopo un anno di pandemia globale, i cosiddetti zoom zombie: donne e uomini, giovani e vecchi, che dopo aver passato la mattinata o diverse ore in videochiamata sono distratti ed esausti alla guida, quindi potenzialmente pericolosi.

Il rapporto sulla guida distratta realizzato dell’azienda americana di assicurazioni Root insurance sostiene, infatti, che il 54% degli automobilisti statunitensi che si sono messi al volante o in moto subito dopo aver utilizzato una piattaforma di videoconferenza dice di avere avuto difficoltà a concentrarsi sulla strada.

Analizzando più di 965 milioni di chilometri percorsi dai 1.819 conducenti adulti statunitensi dai 18 anni in su che hanno completato il test drive, dal report dell’azienda è emerso, oltre all’effetto zoom zombie, che l’età della persona al volante influisce sulla capacità di concentrazione alla guida. Più sono giovani più è alta la percentuale di distrazione: il 61% per i Millennial (cioè coloro che sono nati tra gli anni ’80 e i primi anni ’90) e il 65% per Generazione Z (cioè quelli nati tra il ’95 e il 2010).

Questo perché “il Covid ha cambiato radicalmente il modo in cui interagiamo con i nostri veicoli”, sottolinea a FastCompany il fondatore e Ceo di Root Insurance, Alex Timm. Rilevanti, infatti, la dipendenza nei confronti della tecnologia che nell’ultimo anno è aumentata notevolmente, mentre è calato il nostro uso dell’automobile per via dei vari lockdown e dello smartworking. Il report dell’azienda evidenzia la crescita dell’uso degli schermi: il conducente americano medio nel 2020 ha utilizzato il proprio telefono una volta ogni nove chilometri.

Dipendenza tecnologica

Da quando il Covid ha messo in pausa la vita in presenza, l’uso di strumenti tecnologici per fare videochiamate è salito alle stelle. Skype, Google Meet e Zoom, sono diventati il punto di riferimento di…


Leggi di più su: it.mashable.com

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link