LinkedIn ha pubblicato una nuova infografica che esamina il valore del branding da diverse prospettive, e come ognuno di questi punti di vista sta diventando più integrato come risultato della pandemia.
Le chiusure di COVID hanno costretto più persone a lavorare da casa, il che ha innescato una nuova tendenza nel reclutamento, e nell’aspettativa dei potenziali dipendenti, mentre l’uso crescente degli outlet online ha anche avvicinato più aspetti del branding.
All’interno di questo, LinkedIn dice che i marchi devono considerare come infondere il loro DNA del marchio, in varie forme, per garantire la coerenza. I marchi di maggior valore sono quelli che raccontano una storia unificata. Si presentano in modo coerente attraverso il pubblico e i punti di contatto e le diverse dimensioni dei loro brand hanno un effetto cumulativo enormemente positivo” Si tratta di una prospettiva interessante, e con più persone ora in grado di accedere a più informazioni e approfondimenti sul vostro business come mai prima, c’è probabilmente qualcosa nel concetto di un approccio di branding più integrato e cumulativo.
LinkedIn ha pubblicato di più su questo nella sua guidaGreat Reshuffle’, mentre ha anche condiviso una panoramica delle note chiave nell’infografica qui sotto.

LinkedIn integrated brand infographic
  • Save

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

Share via
Copy link