0


I contenuti video fanno parte del vostro marketing mix per le vacanze? Dovrebbe essere – il video è il tipo di contenuto con le migliori prestazioni su tutte le piattaforme social, e può aiutare ad aumentare l’egagement, la consapevolezza e le vendite nella vostra spinta di fine anno. E se state cercando di migliorare il vostro approccio ai contenuti video, questa settimana Facebook ha fornito tre nuovi suggerimenti che vale la pena considerare nel vostro processo.

1. “Aggiungere un rimorchio di 3-5 secondi per mantenere l’interesse”

Il primo suggerimento di Facebook è di aggiungere una breve anteprima del vostro video all’inizio della clip. Si tratta di un approccio abbastanza comune su YouTube, e ora anche su Facebook, dove si prende un frammento chiave del video e lo si aggiunge all’inizio, dando agli utenti un motivo in più per rimanere nei paraggi e scoprire cosa succede.



È un modo semplice per migliorare potenzialmente l’impegno e il tempo di visione, che è un fattore chiave per incrementare la distribuzione. Facebook fa anche notare che è possibile utilizzare l’analisi del Creator Studio per vedere quando si perdono spettatori, al fine di migliorare l’approccio video. “Apri i dettagli video cliccando sul tuo video nella Content Library di Creator Studio. Guardate la curva di ritenzione del pubblico, e deselezionate “includete solo le visualizzazioni superiori a 15 secondi” per vedere dove le persone ricadono nei primi secondi del vostro video. Vi raccomandiamo di guardare spesso le vostre curve di mantenimento e di puntare a migliorare la vostra ritenzione nel tempo, perché questo vi aiuterà ad aumentare il vostro raggio d’azione su Facebook” Questo potrebbe aiutare a fornire maggiori indicazioni sul vostro approccio ai contenuti, mentre vi aiuterà anche a vedere se queste anteprime, una volta aggiunte, miglioreranno i vostri risultati.

2. “Inquadrare la storia – con un rapporto di aspetto 4:5”

Facebook consiglia inoltre di cercare di creare video allineati con la visualizzazione verticale. Come spiegato da Facebook: “Viviamo in un mondo in cui la maggior parte delle persone guardano i video sul cellulare a pochi centimetri dal loro volto e spesso con orientamento verticale piuttosto che girare il telefono verso il paesaggio. Provate a inquadrare la vostra storia visiva e a costruire per il formato verticale. L’editing dei vostri video con un rapporto di aspetto 4:5 può funzionare al meglio per i vostri video su Facebook” La ricerca interna di Facebook mostra che alcuni video hanno visto un significativo miglioramento delle prestazioni passando dall’orientamento 19:9 a quello 4:5.

3. “Coinvolgete la vostra comunità – commentando i post”

L’ultimo suggerimento chiave di Facebook è quello di massimizzare l’engagement rispondendo ai commenti sui vostri video post. “Unirsi alla conversazione nella sezione commenti dei vostri post può deliziare il vostro pubblico e massimizzare la vostra portata. Commenti più lunghi, come condividere il proprio punto di vista sulla discussione o rispondere alle domande, possono suscitare un coinvolgimento ancora maggiore con i contenuti” Facebook fa notare inoltre che è possibile rispondere ai commenti video di Facebook e Instagram tramite la scheda Posta in arrivo di Creator Studio, rendendo più facile la gestione della propria attività. Oltre a questo, Facebook ha anche condiviso cinque consigli generali per la creazione di video:

Facebook video tips
  • Save

Alcuni di questi suggerimenti sono probabilmente un po’ generici – ovviamente i contenuti coinvolgenti funzionano, è la parte della creazione che è una sfida. Ma potrebbero fornire alcuni punti in più…

 

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link