Facebook News, La scheda dedicata di Facebook per le notizie nell’applicazione nativa, ha lanciato il suo primo test negli Stati Uniti nell’ottobre del 2019. A partire da oggi, Facebook News è stata ufficialmente lanciata nel Regno Unito.

Attraverso la scheda Facebook News, gli utenti vedranno i titoli principali della giornata insieme a un feed curato di notizie provenienti da fonti approvate da Facebook, il tutto personalizzato in base ai propri interessi.

Analogamente al feed di notizie da casa, è possibile assumere il “controllo” sulle notizie che si vogliono pubblicare, rimuovendo le storie o le fonti che non si vogliono più vedere. Selezionate l’ellissi (…) nell’angolo in alto a destra di una storia, e vi darà le opzioni di aggiornamento.

  • Save

Inoltre, il team di Facebook News fornirà digest di notizie, condividendo contenuti da autorevoli fonti di notizie che coprono i principali cicli di notizie. Un esempio attuale è la raccolta di notizie COVID-19 di Facebook, che viene visualizzata come una delle notizie più importanti.

  • Save

Ora gli utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito hanno a disposizione più opzioni per scoprire le notizie su Facebook.

“Il prodotto mette il giornalismo originale di fronte a un nuovo pubblico e fornisce agli editori maggiori opportunità di pubblicità e di abbonamento per costruire business sostenibili per il futuro. Questo è l’inizio di una serie di investimenti internazionali nelle notizie”

Naturalmente, c’è ancora molta polemica intorno a Facebook che controlla la distribuzione delle notizie. Sfortunatamente, il consumo di notizie sui social media è un problema molto più grande del solo Facebook che costruisce un feed di notizie selezionate a mano.

Indipendentemente dalle preoccupazioni che circondano Facebook News, non possiamo negare il potere sugli spettatori da parte degli editori.

Dal 2020, il Pew Research Center ha riferito che gli adulti americani che guardano ai social media per le notizie sono ora al 55%. Più specificamente, il PRC riporta che quasi tre quarti degli adulti (71%) sono attivi su Facebook, e circa la metà (52%) attinge almeno qualche notizia da lì”

Il Pew Research Center ha anche affrontato alcune questioni riguardanti il consumo di notizie da parte del pubblico sul social, ma il problema non è una questione che ci si dovrebbe aspettare di risolvere a breve. Per ora, i social media sono una piattaforma importante per il consumo di notizie e la lista di Facebook News media partner continua a crescere.

“Abbiamo collaborato con le organizzazioni di news per molti anni e il nostro obiettivo è sempre stato quello di trovare il modo migliore per sostenere il settore nella costruzione di modelli di business sostenibili. Questo prodotto è il risultato di queste conversazioni. Poiché investiamo di più in notizie e paghiamo gli editori per avere più contenuti in più paesi, lavoreremo con loro per sostenere la sostenibilità a lungo termine delle redazioni”

Se state cercando di diventare una fonte di notizie approvata su Facebook, potete iniziare registrando il vostro sito qui.

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

Share via
Copy link