Con più persone che avranno più tempo a disposizione durante le vacanze – il che significa più opportunità di guadagnare spettatori, e più tempo per i futuri creatori di provare nuove cose – Facebook sta facendo una spinta per facilitare più opportunità per i creatori nella sua app, con una nuova ‘Modalità Professionale per i Profili‘ per dare il benvenuto ai nuovi creatori, e aggiornamenti per le Pagine Creator.

L’aggiunta principale è la modalità professionale, che fornisce una piattaforma alternativa per i creatori emergenti per raccogliere informazioni sul pubblico e connettersi.

Facebook Professional Mode for Profiles
  • Save

Come spiegato da Facebook:

Sappiamo che molti creatori – soprattutto quelli che hanno appena iniziato – sono sui profili, quindi da oggi annunciamo il roll-out di un nuovo modalità professionale per i profiliLa modalità professionale aprirà l’accesso ai post, al pubblico e agli approfondimenti del profilo, oltre a dare facile accesso alle funzioni di monetizzazione – tutto in un unico posto”

Quindi, piuttosto che spingere i nuovi creatori verso le Pagine professionali, la modalità professionale per i profili fornirà maggiori approfondimenti sulle prestazioni dei post e sulla crescita del pubblico per coloro che utilizzano i normali profili di Facebook.

Che è essenzialmente una porta d’ingresso per diventare un creatore, o almeno, testare le acque per vedere se si vuole fare il passo successivo, o in effetti, se si sta vedendo il coinvolgimento di cui si ha bisogno per elevare i propri sforzi. Come si può vedere negli esempi di cui sopra, coloro che attivano la modalità professionale si qualificano anche per i bonus Reels e altre caratteristiche, che Facebook spera attirino più persone a postare più spesso, al fine di aumentare queste statistiche di coinvolgimento appena presenti.

Notate, proprio in fondo alla prima schermata, che è possibile disattivare la Modalità Professionale in qualsiasi momento, se si decide che essere un creatore di social media non fa per voi.

Potrebbe essere un modo semplice per far penzolare una carota davanti agli utenti che potrebbero aver bisogno di una spinta in più per diventare creatori più attivi.

La modalità professionale sarà testata con un numero limitato di profili negli Stati Uniti, prima di essere introdotta in EMEA il prossimo anno.

Oltre a incentivare i nuovi creatori, Facebook ha anche annunciato alcuni aggiornamenti per i professionisti più affermati che utilizzano le sue Pagine Creator.

Prima di tutto, Facebook ha aggiunto una nuova Dashboard professionale che fornisce una panoramica più completa dei dati sulle prestazioni della pagina e degli approfondimenti sul pubblico.

Facebook Creator Pages update
  • Save

Come potete vedere qui, la nuova dashboard fornisce statistiche di performance più approfondite, così come informazioni su Stelle e Bonus per aiutare i creatori a tenere traccia dei vari elementi.

Facebook ha anche aggiunto un nuovo in cima alla panoramica del feed, che fornisce un’istantanea dei nuovi commenti e condivisioni sul contenuto del creatore.

Facebook Creator Pages update
  • Save

Il pannello fornirà anche consigli su come creare contenuti ad alto rendimento basati su dati di coinvolgimento e tendenze.

E infine, Facebook sta anche testando un nuovo compositore di post in due fasi che darà ai creatori che utilizzano le Pagine la possibilità di pianificare i post e di effettuare il cross-post in un gruppo direttamente dalla normale finestra del compositore.

Facebook Creator Pages update
  • Save

Questo potrebbe aiutare a semplificare il processo di pubblicazione, in particolare per i creatori che hanno anche i loro gruppi, o connessioni stabilite con i fan o comunità di settore.

Facebook è desideroso di rafforzare il suo potenziale come piattaforma chiave per i creatori, che è anche parte della sua più ampia spinta a riconquistare gli utenti più giovani, attirando idealmente le stelle più popolari sulle sue piattaforme invece di TikTok, che poi porterebbero il loro pubblico con loro.

TikTok è diventato il posto dove stare per le stelle nascenti, ma Facebook può ancora fornire una maggiore portata, e se può anche dare alle persone più incentivi a postare, attraverso migliori opportunità di monetizzazione, che potrebbe alla fine vedere più creatori rivolgersi a Facebook e Instagram, il che sarebbe un grande passo per riconquistare lo slancio giovanile

Non si tratta di una nuova aggiunta appariscente o di un nuovo strumento AR, che è un modo più diretto per conquistare gli utenti, ma attraverso funzioni migliorate per i creatori, che potrebbero fornire un percorso migliore per riconquistare il pubblico, soprattutto se TikTok non è in grado di fornire un potenziale di monetizzazione comparabile.

TikTok sta ancora sviluppando i suoi strumenti su questo fronte, attraverso integrazioni e-commerce e accordi di partnership di marca, ma il quadro di monetizzazione di Facebook è più stabilito. Attirare più creatori nel suo ecosistema potrebbe essere un modo chiave per massimizzare questo elemento.

Oltre a questo, Facebook ha anche annunciato che lancerà Mulinelli in EMEA nella prima metà del 2022, che potrebbe essere un altro modo per premere il suo vantaggio, toccando i mercati in cui TikTok non è ancora stabilito.

La popolarità di TikTok sta aumentando in tutte le regioni, ma Facebook ha una presenza molto più grande in ogni mercato, e ampliando l’accesso a Reels, questo potrebbe limitare l’adozione dell’app di video in forma breve in alcune nazioni. Chiaramente, l’EMEA è ora un focus in questo senso.

È interessante considerare le tattiche di Facebook in questa nuova battaglia per l’attenzione, e come sta cercando di bloccare la crescita di TikTok. Funzionerà – e Facebook sarà effettivamente in grado di riconquistare il pubblico giovane?

Il 2022 porterà un nuovo campo di battaglia su questo fronte.

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

Share via
Copy link