Etsy esiste da tempo. Lanciata nel 2005, ha aiutato milioni di creatori di oltre 230 paesi a iniziare con il commercio elettronico e a far crescere la loro attività online. Nel corso degli anni, il pool di venditori attivi è cresciuto gradualmente, ma nel 2020 è quasi raddoppiato Considerando che ultimamente il mercato sta diventando molto più competitivo, i venditori Etsy devono trovare il modo di distinguersi dai negozi simili e uno dei modi più semplici per farlo è scegliere il nome giusto per il proprio negozio. Per aiutarvi in questa fase cruciale, abbiamo setacciato il web alla ricerca di alcune best practice e idee di nomi commerciali a cui ispirarvi


Idee per il nome del negozio Etsy:


Cosa c’è in un buon nome per un negozio Etsy?

I nomi commerciali possono essere un ostacolo per i negozi online, in particolare se siete nuovi sulla scena dell’e-commerce. La sfida è che non deve essere troppo lungo, ma deve comunicare molto. In breve, deve essere unico e creativo, ma anche facile da ricordare, da pronunciare, da scrivere e descrittivo di ciò che vendete E poi c’è l’ulteriore sfida che deve essere disponibile online. Se avete già un negozio online e vi state espandendo su Etsy come ulteriore modo per generare reddito, dovrete trovare un modo per collegarlo al vostro marchio esistente e comunicare la stessa identità. Quindi, idealmente, vorrete usare lo stesso nome. Tuttavia, se non è possibile, ecco alcuni modi per modificare leggermente il nome del vostro marchio esistente in modo che possa essere utilizzato per il vostro negozio Etsy:

Change your Etsy Brand Name
  • Save

  • Si può utilizzare un sinonimo. Ad esempio, le magliette possono diventare top o gli anelli possono diventare gioielli
  • Potete aggiungere la parola “store”, “shop” o “shoppe” alla fine del vostro nome commerciale
  • Si può aggiungere un descrittore come “anelli”, “cartoleria” o “macrame”. Questa è una buona idea se si è scelto di usare qualcosa di più astratto come nome commerciale
  • È possibile aggiungere un verbo, come “buy” o “shop”, all’inizio del nome del negozio Etsy

  • Save
Ovviamente, anche Etsy ha i suoi requisiti. Si possono utilizzare al massimo 20 caratteri e non si possono includere spazi o punteggiatura. Quindi, per facilitare la pronuncia, si consiglia di iniziare ogni parola con una lettera maiuscola. In questo modo, per gli utenti è molto più facile capire dove inizia e dove finisce una parola.
  • Save


Le migliori pratiche per la scelta del nome del negozio

Best Practices for Picking Your Store Name
  • Save

1. Studiare i risultati della ricerca

Una volta ristretto il nome del vostro negozio Etsy ad alcune possibilità, prendetevi il tempo di ricercare i risultati della ricerca su Google e su Etsy. Quando lo cercate su Google, cercatelo digitando solo il nome potenziale e poi usando il nome seguito da Etsy. Quindi, fate la stessa cosa cercando il nome potenziale sul sito web di Etsy. Inutile dire che se vedete che c’è già un’altra attività che usa lo stesso nome, dovete tornare al tavolo da disegno Dopo aver controllato Google e Etsy, ricordatevi di controllare anche i manici dei social media. Idealmente, vorrete utilizzare piattaforme di social media come Facebook e Instagram per commercializzare il vostro marchio e i vostri prodotti, e sarà molto più facile se anche i social handle sono disponibili Detto questo, se vi imbattete in un nome che è già stato preso, non consideratelo una completa perdita di tempo. Anzi, può essere un esercizio utile quello di esaminare i nomi utilizzati da altri nella vostra nicchia. Anche se non potete usarlo, può essere una buona fonte di ispirazione. Ci sono nomi che vi piacciono molto? C’è un modo per replicare la formula utilizzata da questi negozi Etsy?

2. Rendilo specifico per il luogo in cui ti trovi

A seconda del vostro pubblico di riferimento e del tipo di prodotto che vendete, potreste pensare di aggiungere qualcosa come “USA” o “UK” alla fine del vostro nome. In alternativa, potete renderlo ancora più specifico aggiungendo una città o un’area specifica, come Brooklyn o Philadelphia Questo può aiutarvi a distinguere il vostro negozio dalla concorrenza. È anche un buon modo per rivolgersi a un gruppo specifico di acquirenti Etsy in base alla loro posizione. Potete sempre eliminarla in un secondo momento se volete ampliare il vostro obiettivo

3. Includete i vostri prodotti nel nome

Come già detto, i nomi dei negozi Etsy più efficaci sono descrittivi. Uno dei modi più semplici per farlo è includere nel nome il tipo di prodotto che vendete. Per aiutarvi a trovare alcune possibilità, dovreste stilare un elenco di parole legate ai vostri prodotti. Ci sono parole descrittive che comunicano bene il vostro stile? Ad esempio, se i vostri prodotti sono eccentrici o hanno un certo fascino rustico piuttosto che elegante, il vostro nome dovrebbe in qualche modo rifletterlo. Tuttavia, ricordate di verificare prima che le parole non abbiano una connotazione negativa Questa strategia non solo aiuta a comunicare agli acquirenti ciò che vendete, ma può anche essere utile per la SEO di Etsy. Tuttavia, un possibile svantaggio di questa strategia di denominazione è che potrebbe rendere più difficile l’espansione della gamma di prodotti o la sperimentazione di prodotti di tendenza prodotti di tendenza in una fase successiva. Ad esempio, potreste essere completamente soddisfatti di vendere solo anelli ora, ma se voleste iniziare a vendere altri tipi di accessori come collane, orecchini e cinturini per orologi? Questo è un aspetto da tenere presente Se vi bloccate, pensate a come descrivereste il vostro prodotto al vostro mercato di riferimento. Potete anche chiedere ad amici e parenti di darvi qualche idea. Un nuovo punto di vista è sempre prezioso


Si può cambiare il nome in un secondo momento?

La buona notizia è che potete cambiare il nome del vostro negozio Etsy in un secondo momento. Il marketplace consente ai venditori di cambiare il nome del proprio negozio fino a cinque volte dopo aver aperto ufficialmente il negozio al pubblico. Se avete superato questo numero, potete ancora cambiare il vostro nome, ma dovrete contattare il team di assistenza che dovrà esaminare ufficialmente la richiesta Detto questo, se si è riusciti ad attirare un notevole traffico traffico tramite Googleè meglio pensarci bene prima di cambiare il proprio nome. Anche se le recensioni che avete…

Leggi di più su Influencer Marketing Hub

Annunci
Share via
Copy link