Mentre TikTok è in crescita, e ha continuato a guadagnare slancio nel corso dell’ultimo anno, Facebook ha lavorato per sedare la crescita dell’app dove può, e fermare sia gli utenti di Facebook e Instagram di migrare verso l’app di video brevi.

L’assalto principale di Facebook a TikTok finora è stato Instagram Reels, che ha lanciato in India lo scorso luglio, pochi giorni dopo che TikTok è stato vietato nella regione a causa delle dispute di confine in corso tra India e Cina. Facebook è piombato per raccogliere quanti più rifugiati TikTok possibile, e Reels ha riferito di aver visto una buona risposta nella nazione. E ora, Facebook sta cercando di fare il passo successivo, con il lancio di una nuova opzione in India che permetterà agli utenti di Reels di condividere le loro clip anche su Facebook.

Facebook Reels sharing
  • Save

Come si può vedere in questi screenshot, pubblicati da XDA Developers, la nuova funzionalità porterà un nuovo pannello di brevi video clip in Facebook News Feeds, espandendo la portata potenziale di Reels, e fornendo più impulso ai creator di condividere i loro contenuti su Instagram.

Facebook ha fornito la seguente dichiarazione sull’opzione a Reuters: “In India, stiamo testando la possibilità per i creatori di Instagram di scegliere di avere i loro Reels raccomandati su Facebook… i creatori possono raggiungere un nuovo pubblico e le persone possono creare e scoprire contenuti più divertenti” Facebook sta effettivamente testando questa funzionalità negli ultimi mesi – già a dicembre, il ricercatore di app Alessandro Paluzzi ha condiviso le immagini di una nuova opzione che consentirebbe agli utenti di condividere le loro clip Instagram Reels su Facebook tramite un toggle in-app. Questa opzione è stata perfezionata nel mese di febbraio, quando un altro utente ha individuato questa richiesta durante i test.

Share Reels to Facebook
  • Save

Facebook dice che questo è stato testato solo in India in questa fase, ma il potenziale per una maggiore esposizione per Reels, se il test è esteso, potrebbe essere enorme, e potrebbe diventare un’esca per ottenere più persone che pubblicano su Reels, forse anche al posto di TikTok. Questo sarebbe l’ideale di Facebook.

In questo momento, Instagram offre più portata e più potenziale di monetizzazione, che Facebook ha fatto penzolare come una carota per i creatori di TikTok per farli passare a Reels. Ma con la portata aggiunta di Facebook, che potrebbe espandere il tuo pubblico di miliardi, questa diventa una considerazione ancora più significativa, che potrebbe vedere più creatori dare a Reels un pensiero in più.

Come tale, avrebbe senso per Facebook espandere alla fine questo strumento di cross-linking a più regioni. Ancora una volta, l’India è dove Reels ha visto le sue più grandi vittorie, sulla scia del divieto di TikTok, ma se Facebook può utilizzare le stesse opzioni per massimizzare Reels in altre regioni, senza dubbio lo farà. Vale la pena considerare, quindi, cosa questo potrebbe significare per la vostra strategia di video brevi.

Se Facebook alla fine lancerà un pannello simile per i video brevi in altre regioni, questo potrebbe fornire un’opportunità primaria per portare i tuoi contenuti davanti a più persone. Ma non sarete necessariamente in grado di riutilizzare i vostri clip TikTok – Instagram ha già detto che cercherà di degradare i video clip che presentano il marchio di altre app. Questo potrebbe vedere più contenuti originali pubblicati su Instagram Reels, aggiungendo un altro elemento nello sforzo di Facebook di negare l’effetto TikTok. Che, come notato, non sta chiaramente funzionando, con TikTok ora in pista per diventare la prossima piattaforma da un miliardo di utenti.

Ma forse, attraverso piccoli spostamenti come questo, Facebook può almeno limitare quella crescita, solo un po’, e deviare un po’ di pressione sull’app. Aspettiamo e vediamo se Facebook espanderà questo nuovo test.

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

Share via
Copy link