0


LinkedIn sta aggiungendo alcuni nuovi strumenti per i marchi per aiutare ad aumentare i loro sforzi di promozione organica sulla piattaforma, facilitando anche una maggiore connessione con i colleghi all’interno dell’esperienza LinkedIn.

Come si può vedere nel video, la prima aggiunta è una nuova scheda ‘My Company’ sulle pagine aziendali di LinkedIn, che includerà gli elenchi ‘Recommend’ e ‘Content Suggestions’, consentendo alle aziende di facilitare la condivisione diretta di post rilevanti, e aumentare l’engagement interno con tali tra i dipendenti.

Come spiegato da LinkedIn: “Gli amministratori di pagina possono ora curare i contenuti organici attraverso un nuovo strumento “Recommend” e suggerire articoli di tendenza per i dipendenti da condividere attraverso “Content Suggestions”. Abbiamo anche aggiunto una nuova funzione di Analytics che vi permette di misurare la portata e l’impatto del vostro programma di employee advocacy” questi strumenti erano originariamente una parte del programma di employee advocacy Elevate di LinkedIn, che LinkedIn ha gradualmente ampliato nelle sue altre offerte.

Nel 2019, LinkedIn ha integrato la funzionalità Elevate in Sales Navigator, consentendo agli utenti di Sales Navigator di ottenere avvisi da Elevate all’interno della loro dashboard Navigator, poi lo scorso gennaio, LinkedIn ha annunciato i suoi piani per portare più della piattaforma di employee advocacy di Elevate nella sua normale esperienza di pagine aziendali. Quest’ultimo aggiornamento fornirà una serie di nuove opportunità per stabilire un approccio più integrato e mirato ai vostri sforzi di branding sulla piattaforma, utilizzando i profili e la portata personale dei vostri dipendenti per diffondere il vostro messaggio.

Infatti, LinkedIn nota che i dipendenti sono il 60% più propensi a coinvolgere i post dei colleghi (rispetto ai membri regolari), e 14 volte più propensi a condividere il contenuto della pagina della loro organizzazione rispetto a quello di un altro marchio. Si tratta di un’opportunità significativa, e questi nuovi strumenti forniranno più modi per le aziende di attingere a questi comportamenti di contenuto esistenti, e anche di misurare i risultati di questi sforzi. LinkedIn ha anche annunciato una nuova aggiunta pratica per le sue Pagine Prodotto, che ha svelato per la prima volta a dicembre.

“Oggi, siamo entusiasti di portare Lead Gen Forms direttamente sulla vostra pagina prodotto – gratuitamente. I Lead Gen Forms vi permettono di ottenere più contatti di alta qualità attraverso moduli precompilati e popolati con i dati del profilo LinkedIn di un membro. Quando un membro fa clic su uno dei vostri prodotti, le informazioni del suo profilo LinkedIn popolano automaticamente un modulo in-app che possono inviare istantaneamente – senza dover digitare le loro informazioni a mano”

LinkedIn product pages
  • Save

Le pagine di prodotto di LinkedIn, che consentono alle aziende di creare elenchi di prodotti e servizi che offrono per la visualizzazione sulla loro pagina aziendale, potrebbero fornire nuove opportunità per promuovere prodotti specifici, e connettersi con il pubblico di LinkedIn. L’opzione non è ancora disponibile per tutte le pagine aziendali (solo i prodotti software B2B sono in grado di essere elencati in questa fase), ma LinkedIn dice che oltre 10.000 aziende hanno pubblicato più di 12.000 prodotti per “l’ecosistema delle Pagine Prodotto” finora.

La capacità di raccogliere lead, gratuitamente, dallo strumento potrebbe renderlo un’opzione significativamente più preziosa per i marketer, aprendo nuove strade per il targeting degli annunci, la ricerca, la segmentazione del pubblico, ecc.

E infine, LinkedIn ha anche annunciato ufficialmente che tutte le pagine aziendali saranno ora in grado di pubblicare LinkedIn Stories, con ogni azienda in grado di aggiungere link ‘swipe-up’ ai loro frame Stories.

LinkedIn Stories stats
  • Save

LinkedIn ha lanciato la prima fase di Stories per gli utenti individuali lo scorso maggio, e ha gradualmente portato lo strumento alla maggior parte delle regioni. Ora, anche le pagine aziendali di LinkedIn possono entrare in azione – anche se nessuno di questi annunci è completamente nuovo. Abbiamo riferito a gennaio che LinkedIn aveva lanciato l’opzione di aggiungere link nelle vostre LinkedIn Stories, con la capacità elencata nella pagina di aiuto di LinkedIn come disponibile per tutte le pagine aziendali.

L’aggiunta di link alle vostre storie è disponibile solo per i singoli membri di LinkedIn “che hanno almeno 5.000 connessioni o follower e il pulsante Follow come azione primaria sul loro profilo (invece di Connect)” Quindi non è completamente nuovo, almeno per alcune aziende. Ma LinkedIn dice che ora è disponibile per tutti, mentre si può anche vedere quante persone hanno visto le vostre Storie e sono passate attraverso i vostri URL toccando l’icona dell’occhio in basso a sinistra di ogni fotogramma delle Storie (layout delle statistiche nell’ultimo fotogramma sopra).

In realtà abbiamo sperimentato i link a scorrimento nelle Storie di LinkedIn per alcune settimane, e i tassi di clic sono stati piuttosto bassi (SMT ha oltre 53k seguaci su LinkedIn). Ma d’altra parte, è ancora relativamente presto per le LinkedIn Stories, e i benefici di brand awareness potrebbero essere più significativi di quanto le metriche possano mostrare. In ogni caso, è un’altra considerazione per il vostro processo, con uno strumento di monitoraggio diretto per misurare le prestazioni delle vostre Storie.

Queste sono alcune buone aggiunte da LinkedIn, che forniscono più modi per massimizzare la presenza del vostro marchio sulla piattaforma. E sicuramente, con l’attività economica destinata a vedere una ripresa nella seconda metà dell’anno, ci si aspetta che LinkedIn riceva molta più attenzione, costruendo sui suoi livelli di coinvolgimento già record. Abbinate questi nuovi strumenti agli sforzi di LinkedIn per costruire un nuovo mercato per i freelance, e potete immaginare che i livelli di attività non faranno che aumentare, il che potrebbe rendere LinkedIn un canale ancora più importante per il marketing digitale.

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link