TikTok sembra destinato a continuare il suo slancio di crescita fino al 2022, con l’app di video in forma breve in cima alle classifiche di download il giorno di Natale, mentre la VR e il più ampio spostamento metaverso hanno anche visto alcuni importanti indicatori di consumo negli ultimi dati della società di monitoraggio App Annie.

Prima di tutto, sui download complessivi – come si può vedere nel grafico qui sotto, ga livello lobale, TikTok è in testa a Natale, davanti a Instagram e Facebook.

App Annie Christmas download charts
  • Save

Anche Snapchat è rimasto popolare, insieme alle migliori app di messaggistica, mentre Shopee, una piattaforma eCommerce chiave nel sud-est asiatico, ha anche guadagnato slancio tra i consumatori.

Anche l’app di editing TikTok CapCut è entrata nella top 10, sottolineando ulteriormente la popolarità dell’app, e con le proiezioni che TikTok raggiungerà 1,5 miliardi di utenti nel 2022, è abbastanza chiaro che ora è l’app principale di scelta, soprattutto per i giovani utenti, che è un cambiamento importante per tutti i commercianti di social media da notare.

Se non avete una strategia TikTok ora, sia solo per ascoltare e monitorare le ultime tendenze, o per la pubblicità più ampia e la diffusione, è chiaramente il momento di dargli una considerazione extra.

Ma forse ancora più interessanti sono le tendenze che si riflettono nelle classifiche di download specifiche per regione, soprattutto negli Stati Uniti:

App Annie Christmas download charts
  • Save

Come per App Annie

Negli Stati Uniti, Oculus era #1 per download il giorno di Natale, quando gli americani hanno scartato le nuove cuffie Oculus Virtual Reality (VR) sotto l’albero. Questo si basa sulla crescente tendenza per i metaversi e le esperienze immersive”

Il più ampio cambiamento del metaverso, come previsto dal CEO di Meta Mark Zuckerberg, avrà probabilmente luogo in VR, quindi è importante, quindi, che Meta veda aumentare l’adozione dei suoi auricolari VR, al fine di inaugurare la prossima fase della connessione digitale. Se Meta può possedere lo spazio VR, può effettivamente possedere il metaverso stesso, e diventare la piattaforma di hosting chiave a cui gli altri sviluppatori dovranno allinearsi per connettersi con gli utenti in questo nuovo mondo di opportunità in espansione.

Non ci siamo ancora, e quello che sarà il metaverso, esattamente, non è definito, in quanto tale. Ma la più ampia adozione degli strumenti VR di Meta è un indicatore significativo del crescente interesse

E come un analista di mercato ha recentemente notato:

Una grande, funzionale e virale app VR, e vedrete lo slancio della VR accelerare rapidamente, lasciando nella polvere l’attuale discussione sul metaverso intorno agli NFT e simili tendenze early-adopter.

Grand Theft Auto VR potrebbe essere quella killer app?

Un altro punto chiave da notare nel grafico statunitense è la popolarità del gioco MMO Roblox, che, proprio come Minecraft, è diventato una piattaforma duratura per i giovani giocatori.

Una tendenza particolarmente importante da notare nel caso di Roblox, tuttavia, è che è anche diventato un connettore sociale chiave per i giovani utenti, che sono stati privati dell’interazione faccia a faccia negli ultimi due anni a causa della pandemia. Questo potrebbe renderlo uno strumento sociale ancora più incorporato e critico, oltre a una piattaforma di gioco e ricreativa, che effettivamente pone le basi per quella che sarà la futura struttura del metaverso.

La spesa all’interno del gioco per le skin dei personaggi e i prodotti digitali è anche alta su Roblox (Roblox è stato il gioco principale per la spesa dei consumatori il giorno di Natale a livello globale), e per la prossima generazione di consumatori, questo è già un comportamento normale, abituale, che indica dove la tendenza è diretta nel prossimo decennio o giù di lì, come questi giovani si muovono in età adulta.

Se si vuole avere un’idea di ciò che sarà il metaverso, in un quadro di base, Roblox è il miglior indicatore, con una vasta gamma di elementi generati dagli utenti e dai creatori che costruiscono nel più ampio mondo di gioco, che gli utenti poi abitano per ore e ore ogni giorno.

La pandemia ha incrementato questo, e ora è una piattaforma chiave da tenere d’occhio. E mentre mi aspetterei che il metaverso più ampio sia molto più avanzato, le piattaforme e i fornitori che vinceranno sono quelli che cercano di creare strumenti che si connettono nella struttura del metaverso più ampio, non quelli che offrono immagini di profilo una tantum o arte digitale 2D che non ha una connessione diretta nello spazio.

A questo proposito, applicazioni come “Ready Player Me“, che si concentra sulla costruzione di avatar multipiattaforma, e piattaforme di hosting come lo spazio VR di Meta, sono dove la gente dovrebbe davvero guardare. Se gli sviluppatori next-gen non hanno un piano, o una tabella di marcia che preveda la costruzione per i protocolli degli host e delle reti più grandi, allora non hanno affatto un piano per il metaverso. E anche allora, è troppo presto per sapere quali saranno gli schemi e i requisiti universali per essere veramente ‘metaverse-ready’.

In altre parole, se volete capire il prossimo stadio della connessione digitale, non guardate alle immagini di scimmie annoiate e personaggi pixelati, guardate a piattaforme come Roblox, dove i giovani utenti stanno già stabilendo le nuove norme dello spazio futuro.

Potete controllare la panoramica completa dei download natalizi di App Annie qui.

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

Share via
Copy link