TikTok dice che si sta ritirando dal mercato di Hong Kong sulla scia della controversa nuova legge cinese che impone alle società di internet di consegnare i dati degli utenti alle autorità locali. Come da ReutersLa piattaforma di condivisione video, di proprietà di una startup con sede in Cina chiamata Bytedance, uscirà dagli app store “entro pochi giorni”.

“Alla luce dei recenti avvenimenti, abbiamo deciso di interrompere le operazioni dell’applicazione TikTok a Hong Kong”, ha dichiarato un portavoce di TikTok a Reuters.

TikTok è stato originariamente progettato come uno spin-off più globale per le regioni al di fuori della Cina continentale. Nella stessa Cina, Bytedance offre un’applicazione per la condivisione di video in forma breve molto simile, chiamata Douyin. Bytedance, al momento, non ha in programma di portare Douyin a Hong Kong, ha aggiunto il portavoce.

Anche se TikTok non ha una presenza significativa a Hong Kong con 150.000 utenti l’anno scorso, è comunque una battuta d’arresto critica per un’azienda che ha perso il suo mercato più grande, l’India, una settimana fa. La decisione dell’applicazione di condivisione video di lasciare Hong Kong arriva pochi giorni dopo è stato vietato in India che ospita circa un quarto dei suoi utenti, a causa delle preoccupazioni sulla privacy dei dati tra decine di altre applicazioni cinesi.

TikTok ha detto che la società “non ha condiviso alcuna informazione dei suoi utenti in India con nessun governo straniero, incluso quello cinese” in una dichiarazione di quel periodo.

L’annuncio cade anche in un momento in cui TikTok cerca sempre più di prendere le distanze dalle sue radici cinesi. Questa relazione ha invitato a un attento esame dell’app per la condivisione di video in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, l’uso di TikTok ha…


Leggi di più su: www.digitaltrends.com

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link