Con l’eCommerce in aumento, l’aspettativa crescente è che, alla fine, tutto sarà ‘shoppable’, con tutto ciò che si vede in un video su Instagram o TikTok, o ogni articolo che si vede in un’immagine postata da una pagina Facebook, reso disponibile per l’acquisto immediato con pochi clic.

E Twitter sta anche cercando di assicurarsi di non perdere la nave dell’eCommerce. La scorsa settimana, durante la sua presentazione dell’Analyst Day, Twitter ha indicato varie nuove opzioni commerciali in sviluppo. E questa potrebbe essere la prima, con un nuovo tipo di scheda Twitter per l’eCommerce che aggiunge un grande pulsante CTA ‘Shop’, che collega ad una pagina di transazione.

Twitter commerce test
  • Save

Come si può vedere nell’esempio, postato da Yasser Masood (e condiviso da Matt Navarra), la nuova Twitter card eCommerce include un titolo e un codice del prodotto, insieme al pulsante ‘Shop’. La scheda può anche elencare un prezzo del prodotto, con le informazioni visualizzate provenienti dalla pagina del prodotto pertinente sul sito delle imprese.

Twitter ha confermato che sta testando varie funzioni commerciali, ma sono ancora nelle prime fasi di sviluppo – quindi l’esempio di cui sopra potrebbe non essere del tutto indicativo di ciò che Twitter offrirà alla fine su questo fronte. Ma nuovi strumenti stanno arrivando, che apriranno nuove opportunità. Come notato, all’interno delle sue varie presentazioni nel suo Analyst Day, Twitter ha indicato diversi progetti di eCommerce, e ha accennato a dove la piattaforma è diretta su questo fronte.

Come notato da Bruce Falck, Revenue Product Lead di Twitter: “Sull’eCommerce, riceviamo un sacco di domande su dove siamo e quali sono i piani, e perché ci vuole così tanto tempo. La sequenzialità è davvero importante, e crediamo davvero fermamente che ottenere il giusto business degli annunci di performance, a partire dalla MAP, ma poi passare ai clic e alle conversioni, sarà fondamentale come prerequisito per l’eCommerce” Il riferimento a MAP si riferisce alla ri-costruzione da parte di Twitter del suo sistema di promozione delle applicazioni mobili (MAP).

Già nel 2019, Twitter ha identificato problemi significativi con il suo processo MAP, che hanno portato a impatti nella sua capacità di targeting e dati. Di conseguenza, Twitter ha ora ri-costruito il suo sistema MAP e lo sta ulteriormente perfezionando, che, come nota Falck, è l’obiettivo chiave prima di passare all’eCommerce.

Ma Twitter sa che il potenziale è lì: “Sappiamo che le persone vengono su Twitter per interagire con i marchi e discutere dei loro prodotti preferiti. In effetti, potreste anche aver notato che alcune aziende stanno già sviluppando modi creativi per attivare le vendite sulla nostra piattaforma. Questa domanda ci dà fiducia nel potere di combinare la conversazione in tempo reale con un pubblico impegnato e intenzionale. Immaginate di scoprire facilmente e acquistare rapidamente un nuovo prodotto per la cura della pelle o una scarpa da ginnastica alla moda di un marchio che seguite con pochi clic”.

Come tale, sta lavorando alla prossima fase per i suoi strumenti di eCommerce, che probabilmente includerà nuovi pulsanti Shop nei tweet, così come negozi sulla piattaforma e altri strumenti. Che Twitter ha effettivamente provato in passato. Già nel 2015, Twitter ha testato “Collezioni di prodotti e luoghi” su profili selezionati, che hanno permesso ad alcuni utenti di promuovere prodotti in una sezione del profilo dedicata.

Twitter Product and Place example
  • Save

Queste inserzioni includevano un’opzione ‘Acquista su Twitter’ per facilitare lo shopping in-stream. Non è difficile immaginare che Twitter rivisiti questo, con la connessione a Shopify o altri fornitori di eCommerce che facilitano gli acquisti sulla piattaforma. Di nuovo, con Facebook e Instagram che aggiungono più articoli acquistabili, e Snapchat, TikTok e Pinterest che sviluppano nuovi strumenti, sembra logico che anche Twitter aggiunga qualcosa di simile. Questo potrebbe fornire un altro modo per le aziende di connettersi con un pubblico consolidato, e condividere i loro prodotti per l’acquisto immediato via tweet. È ancora nelle sue fasi iniziali, ma è probabile che ci si possa aspettare del movimento su questo fronte nel prossimo futuro.

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link