0


YouTube ha fornito alcuni nuovi spunti su come funzionano i suoi sistemi di ricerca e di scoperta, e quali fattori influenzano il luogo in cui viene mostrato il video e a chi viene mostrato, insieme a come i creatori possono massimizzare le loro opportunità sulla piattaforma.

YouTube risponde a diverse domande chiave, tra cui: Qualche video con prestazioni scadenti avrà un impatto sulle future prestazioni video/canale? YouTube dice che è diffidente di avere raccomandazioni di contenuti guidate dalla reputazione generale del canale, e invece guarda alla peformance di ogni singolo upload. Per questo motivo, qualche video scadente non avrà alcun impatto sulle prestazioni complessive del canale.

Come da YouTube: “Quando il pubblico risponde bene, questo si riflette nelle performance a livello video” È possibile caricare troppi video in una sola volta, il che limita la distribuzione dei contenuti dal vostro canale?
YouTube dice che non c’è limite al numero di video che possono essere consigliati a un determinato spettatore da un canale in un solo giorno. YouTube dice che il suo sistema di raccomandazione continuerà a raccomandare i video in relazione alla risposta dei telespettatori, quindi se le persone continuano a guardare e a coinvolgere, continueranno a vedere i vostri contenuti. Tuttavia, YouTube fa notare che gli editori possono esaurire il loro pubblico caricando troppo in una volta sola.
Ma c’è un fattore potenzialmente importante che vale la pena di notare in questo contesto – YouTube nota anche che c’è un limite al numero di notifiche che un singolo spettatore può ricevere da ogni canale ogni 24 ore. Gli spettatori riceveranno solo tre nuove notifiche video, per canale, ogni giorno, che possono avere un impatto sulla risposta. Gli abbonati inattivi influenzeranno le prestazioni del canale?
YouTube dice che gli abbonati inattivi non influenzeranno la distribuzione complessiva. Anche in questo caso, YouTube osserva che il suo sistema si basa sull’impegno per video, quindi, mentre gli spettatori inattivi potrebbero non ricevere le vostre raccomandazioni con la stessa frequenza, gli spettatori che si impegnano regolarmente verranno comunque avvisati.
In sostanza, gli abbonati inattivi hanno meno probabilità di vedere i tuoi upload, ma dato che non sono comunque spettatori abituali, questo non danneggerà il tuo canale in modo significativo.
YouTube dice che la conseguente diluizione dell’impegno da parte della vostra base complessiva di abbonati non avrà alcun impatto sulla portata complessiva attraverso la Home page.
Quanto è importante il traffico esterno nei consigli di guida su YouTube? YouTube dice che i link esterni sono un segnale che il suo algoritmo considera: “Quindi, se il tuo video inizia a ricevere più traffico esterno, può certamente dare il via al processo per ottenere il tuo video raccomandato. Detto questo, una volta che il tuo video viene visualizzato in ‘suggerito’ o sulla home page, i nostri sistemi impareranno da come gli spettatori si impegnano con esso una volta che appare su quelle superfici”

In sostanza, i link esterni sono considerati nell’algoritmo di YouTube, ma il successo a lungo termine dei vostri upload sarà legato all’impegno diretto sulla piattaforma, non al traffico proveniente da fonti esterne.

YouTube affronta anche le preoccupazioni relative al traffico esterno degli annunci e all’impatto sui tassi di visualizzazione, e come questo influisce sulla distribuzione complessiva….

 

Leggi di più su Social Media Today

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link