Facebook ha ha condiviso un nuovo rapporto sui suoi sforzi per eliminare i comportamenti inautentici che non raggiungono la soglia del “comportamento inautentico coordinato”, che sono generalmente sforzi di manipolazione politica su larga scala, spesso gestiti da organizzazioni allineate al governo.

Come spiegato da Facebook:

“A differenza del CIB, che è tipicamente progettato per fuorviare le persone su chi c’è dietro un’operazione al fine di manipolare il dibattito pubblico per un obiettivo strategico, l’IB è principalmente incentrato sull’amplificazione e l’aumento della distribuzione dei contenuti e spesso è finanziariamente motivato”.

Questa è la roba di livello più basso – sono fondamentalmente gli operatori che cercano di ingannare le persone a cliccare sui siti di spazzatura pieni di pubblicità pubblicando aggiornamenti attuali e post di tendenza.

Storia falsa
  • Save

Cose come questa – perché qualcuno riceva aggiornamenti di notizie da una pagina Facebook chiamata ‘We need 1Million Trumpers to Make America Great Again’ è un mistero in sé e per sé, ma evidentemente, il pregiudizio cognitivo permetterà alle persone di condividere qualsiasi cosa si adatti alla loro visione del mondo, a prescindere da quanto assurdo possa essere il titolo o la fonte.

L’idea di questi link è quella di far sì che la gente ci clicchi attraverso, sotto le spoglie del titolo, quando in realtà, sono solo diretti a un sito pieno di annunci, prodotti, e quant’altro.

Facebook dice che ci sono tre usi comuni di questa forma di inganno:

  • Distribuzione autentica – Questa è la forma più comune di questo livello inferiore di contenuti non autentici, e fondamentalmente coinvolge persone o imprese che creano falsi…

Leggi di più su Social Media today

Annunci

Leave a Reply

×

Benvenuto!

Ciao. Clicca sull'icona dell'operatore per aprire una chat.

×
Share via
Copy link